Risultati ricerca: 8398

La guerra di un sedentario

Eugenio Arnaboldi

Ritenuto idoneo ai servizi sedentari, un giovane militare si ripropone di tenere un diario cui affidare la quotidianità della vita in caserma. Riuscirà nel suo intento solo per un mese, poi abbandonerà la scrittura.
Estremi cronologici
1943
Tempo della scrittura
1943
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 40
Collocazione
DG/87

L'alluvione di Firenze - Vent'anni dopo.

Antonio Barbagallo

4 novembre 1966: il fiume Arno straripa allagando Firenze e danneggia gravemente la città e il suo patrimonio artistico. Un impiegato dell'azienda del gas ricorda con un breve scritto quell'immane tragedia.
Estremi cronologici
1966
Tempo della scrittura
1986
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
testimonianza
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 2
Collocazione
MP/87
Soggetti

Diario 1942-1943

Stefano Bastreghi

Un ferroviere ripercorre in una memoria la prima parte della propria vita, poi, a un diario racconta la guerra, da ragazzo, fino a quando, con la famiglia, è sfollato in Toscana, terra d'origine della madre.
Estremi cronologici
1928 -1950
Tempo della scrittura
1986
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 5
Consistenza
pp. 44
Collocazione
DG/87

Terra rossa del Galla

Antonia Bellencin

Una bambina di dieci anni si trova in Etiopia quando scoppia la guerra. Con la madre inizia un lungo viaggio che passando per la Somalia e dopo molte peripezie, terminerà con il ritorno in Italia.
Estremi cronologici
1939 -1942
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 128
Collocazione
MG/87

Rodrigo

Franca Bertazzoni

Una ex sessantottina alla ricerca della propria identità sessuale, dopo tanta e inutile psicoanalisi, individua in Rodrigo, affascinante spagnolo conosciuto ai tempi dell'università, il "miraggio di piacere" in grado di eliminare le sue incertezze.
Estremi cronologici
1968 -1985
Tempo della scrittura
1985 -1986
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 157
Collocazione
MP/87

La mia verità

Armando , Grazia , Lea , Marcella

Quattro voci di anziani trascritte fedelmente dalla psicopedagogista Alberta Bigagli col metodo "tu parli, io scrivo", Dalla Pia casa di lavoro di Montedomini, vicino a Firenze, escono quattro voci frammentate che si sovrappongono l'una all'altra, riflettendo su Dio, sul male, sull'amore, sulla felicità, sugli episodi di un vissuto sospeso fra il presente poco gratificante e un passato pieno di immagini.
Estremi cronologici
1985 -1987
Tempo della scrittura
1985 -1987
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
ricordi
racconti
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 67
Collocazione
A/87

Odissea di Mire

Mademir Bini

Sulle orme dell'Odissea di Omero, un pensionato, moderno Ulisse, canta in ottava rima l'atrocità della guerra che lo ha visto deportato dai tedeschi nel campo di prigionia di Klagenfurt.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
poesia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 8
Collocazione
A/87

Il prezzo della paura

Maria Bomprezzi

Una sessantenne, gravemente malata, decide di separarsi dal secondo marito: affrontando l'ostracismo di chi non approva la sua scelta, ha inizio la ricerca del "posto giusto" dove poter guarire dagli attacchi di panico, che non le danno pace, e affrontare la vecchiaia.
Estremi cronologici
1912 -1984
Tempo della scrittura
1982 -1984
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Allegati
Consistenza
pp. 134
Collocazione
MP/87

Epistolario diario

Marisa Borghetti

Inizia come una lettera ad un amico ideale, per poi sfociare in un filosofeggiante diario, lo scritto in cui una donna apparentemente realizzata confida la propria infelicità e i bisogni d'amore.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1980-1989
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 27
Collocazione
DP/87

[...] Gentilissimi Signori

Rosina Borgogno

Durante la Grande guerra la popolazione di Telve fu costretta ad abbandonare il paese, zona di battaglia, e a rifugiarsi, dopo un lungo peregrinare, in Abruzzo. La cronaca di quei giorni nei ricordi di una pensionata, allora bambina.
Estremi cronologici
1915 -1918
Tempo della scrittura
1987
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
racconti
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 23
Collocazione
MG/87