Risultati ricerca: 8254

[...] Mia piccola regina

Ambrogio Gadola , Mariuccia Raggio

La corrispondenza di due innamorati, che nel secondo decennio del Novecento si sposano e diventano genitori. Il grande amore che nutrono l'uno per l'altra riempie le loro lettere, sempre piene di affetto e di dolcezza.
Estremi cronologici
1912 -1920
Tempo della scrittura
1912 -1920
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Allegati
Consistenza
1102 p.
Collocazione
E/Adn2

[...] Carissimo, grazie per la tua letterona

Ambrogio Gadola , Giuliana Gadola

Per oltre vent'anni, un padre e una figlia tengono una corrispondenza. Le loro lettere sono occasione non soltanto per tenersi aggiornati sulle vicende personali e familiari, ma anche per affrontare questioni di pensiero e di cultura.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1930-1935
Fine: 1964
Tempo della scrittura
1940 -1964
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Allegati
Consistenza
269 p.
Collocazione
E/Adn2

Composizioni

Anna Valentini

Una giovane del XIX secolo scrive un quaderno di ricordi, racconti, lettere e pensieri. La scuola, le amicizie, la famiglia, le vacanze sono i temi principali della scrittura.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1859-1879
Fine presunta: 1872-1879
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1872-1879
Fine presunta: 1872-1879
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 1
Fotografie
Consistenza
360 p.
Collocazione
MP/Adn2

[...] Dunque anch'io, come tanti altri...

Ambrogio Gadola

Un giovane milanese inizia a tenere un diario per annotarvi "quello che sono in un certo momento" e per tornarvi "più tardi a ricercare me stesso quale fui, e mi confronterò con quello che sarò divenuto". Le incertezze della giovinezza, l'amore e qualche momento di svago sono i temi principali della scrittura.
Estremi cronologici
1906 -1911
Tempo della scrittura
1907 -1911
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Originale autografo: 1
Allegati
Consistenza
177 p.
Collocazione
DP/Adn2

[...] Caro nonno

Giovanna Beltrami

Negli anni della Seconda guerra mondiale una bambina scrive al nonno e indirizza una lettera anche al padre, partigiano ucciso il 13 febbraio del 1944 a Megolo, frazione di Pieve Vergonte (VB).
Estremi cronologici
1944 -1944
Tempo della scrittura
1944 -1944
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Allegati
Consistenza
4 p.
Collocazione
E/T2

Il papero, lo scoiattolo, la mongolfiera

Giovanna Beltrami

Una donna racconta, sia in forma diretta che indiretta, alcuni episodi della sua vita e rivolge il suo pensiero ai genitori, al padre partigiano che è stato ucciso durante la Seconda guerra mondiale e alla madre, morta invece da poco tempo.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1950-2001
Fine: 2007
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 2001-2003
Fine: 2007
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
19 p.
Collocazione
MP/T2

[...] Dai taccuini anni precedenti

Carlo Plazzi , AA.VV.

Un uomo appunta per decenni giornalmente in agendine annuali attività, spese e informazioni varie. Lettere e resoconti di viaggi completano la narrazione del suo quotidiano.
Estremi cronologici
1916 -2001
Tempo della scrittura
1916 -2001
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Memoria
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Allegati
Consistenza
5602 p.
Collocazione
DP/Adn2

[...] Vagone letto

Ambrogio Gerosa

Un uomo appunta per decenni in agende, quaderni e block notes studi personali, composizioni, questioni di vita quotidiana, viaggi, appunti e riflessioni su temi per lo più legati all'esoterismo.
Estremi cronologici
1928 -1982
Tempo della scrittura
1928 -1982
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Zibaldone
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Allegati
Fotografie
Consistenza
7844 p.
Collocazione
DP/Adn2

Marco Marco, non si scoprono le radici!

Andrea Alderighi

Nel periodo della chiusura legata al Coronavirus, un uomo si sente spinto a scrivere e riflette sui ricordi e sull'importanza delle radici e della condivisione.
Estremi cronologici
2020 -2020
Tempo della scrittura
2020 -2020
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
2 p.
Collocazione
MP/T3

Dipingiamo i nostri sogni

Simone Mancini

Durante il lockdown un uomo ritrova la passione per la pittura.
Estremi cronologici
2020 -2020
Tempo della scrittura
2020 -2020
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
1 p.
Collocazione
DP/T3