ID Scheda: 1224

Clelia Marchi

Data di Nascita

1912

Data di Morte

2006

Sesso

F

Luogo di Nascita

Poggio Rusco (MN)

Livello di scolarizzazione

Frequenza elementare

Mestiere/Professione

Casalinga

Gnanca na busia

Abstract

Un lenzuolo a due piazze, compagno di notti insonni, accoglie la trascrizione dei ricordi di un'anziana signora che, rimasta sola dopo l'improvvisa perdita del marito, decide di raccontare la propria vita di bracciante povera, madre di otto figli e, soprattutto, di moglie molto legata al proprio compagno.

Tipologia testuale

Autobiografia

Consistenza

Lenzuolo a due piazze

Circostanze di produzione

Morte del marito

Natura del testo in sede

Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 3
Allegati

Tempo della scrittura

1984 -1985

Estremi cronologici

1912 -1985

Provenienza geografica

Mantova/provincia

Informazioni bibliografiche dei testi presenti in sede

"Gnanca na busia"/Clelia Marchi.- Vicenza: Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori, 1992. In: "Tribulà"/a cura di Sara Scalia.- Milano: Rossellina Archinto, collana Archivio della Pieve, 1987.- pp.14-27-36-45-50. In: "Vies antérieures"/Gérard Macé.- France: Edition Gallimard, 1991. In: "Sull'autobiografia popolare: una ricognizione nell'Archivio di Pieve Santo Stefano"/Laura Caterbi. Tesi di laurea. In: "La memorialistica per la storia: l'Archivio Diaristico Nazionale di Pieve Santo Stefano"/Michela Dalla Vite. Tesi di laurea. In: "Una stanza tutta per sè. Tracce di percorsi formativi nelle scritture femminili dell'Archivio Diaristico di Pieve Santo Stefano"/Giulia Clemente. Tesi di laurea. "Se all'università si sperimenta il teatro"/ Vittorio Minoia (a cura di). Pesaro: Magma, 1998, pp. 21-23. "Canzone di tela"/Gérard Macé - in "Primapersona, n 2, pp. 12-13. "IL lenzuolo a due piazze"/Agostino Barbieri in: "I sentieri della memoria : Quindici brevi racconti tra realta' e immaginazione. Tesi di laurea. In "Le scritture autobiografiche degli illetterati"/Carlo Zanantoni. Tesi di Laurea. In: "Diari d'infanzia a Pieve Santo Stefano"/Silvia Zitelli. Tesi di Laurea.  In: "A mano scritti"/Clelia Marchi - in "Primapersona" n.31, marzo 2017, pag.107.  In "La vita è un sogno"/Clelia Marchi - Milano: Il Saggiatore 2016, pag.59In: "Quindici brevi racconti tra realtà e immaginazione con dieci disegni dell'autore". Brescia, Societa' Editrice Vannini, 1995. In "L'autobiografia come metodo formativo"/Franco Cambi. Bari, Editori Laterza, 2002. In: "Equivoci e miraggi. Pratiche d'autobiografia oggi"/Luca Scarlini, Milano, Bur, 2003, pp. 86-87. In: "Il diario nel Novecento"/Elisa Giorgetta. Tesi di laurea. In: "La narrazione come cura di sé. Le donne si raccontano."/Enrica Meola. Tesi di laurea. In: "Le memorie intrecciate: Voci e scritture di un laboratorio autobiografico"/AA.VV. - Stampato in proprio. In: "Essere felice non è facile"/Clelia Marchi - in "Il Nostro Tempo", 1 ottobre 2006. pag. 9 In: "La scuola si racconta. Dai 'diari' di Pieve S. Stefano"/Angela Leonessi. Tesi di laurea. In: "La scuola nelle autobiografie delle maestre dal dopoguerra agli anni Settanta"/Maria Letizia Fani. Tesi di laurea. "Il tuo nome sulla neve"/Clelia Marchi. Milano: Il Saggiatore, 2012 In: "Candidum linteum tenemus. L'esposizione del lenzuolo nelle riscritture artistiche di Karen Blixen, Maria Lai e Clelia Marchi"/Sara Severini - in "Lares" n.2, maggio- agosto 2017, pp. 341-367 In: "Il dialogo blu degli amanti. L'evoluzione della scrittura d'amore. Dagli scambi epistolari su carta a quelli in rete."/Anna Maria Domenella. Tesi di laurea.

Luoghi del racconto

Anno

1986

Collocazione

MP/86