ID Scheda: 1440

Giuseppe Serra

Data di Nascita

1914

Sesso

M

Luogo di Nascita

Campana (CS)

Livello di scolarizzazione

Diploma scuola media superiore

Mestiere/Professione

Pittore

Dall'Equatore a Greenwich. Vale la pena di ricordare

Abstract

Ricordi di prigionia e d'amore di un soldato dell'esercito italiano che, dopo aver partecipato alla campagna d'Etiopia, viene fatto prigioniero dagli inglesi e inizia un peregrinaggio che lo porterà lontano da casa per lunghi anni.

Tipologia testuale

Memoria

Consistenza

pp. 169

Circostanze di produzione

Lasciare una memoria della sua vita di guerra ai propri figli

Natura del testo in sede

Dattiloscritto: 2
Originale dattiloscritto: 1

Tempo della scrittura

1988

Estremi cronologici

1933 -1946

Provenienza geografica

Cosenza/provincia

Informazioni bibliografiche dei testi presenti in sede

In: "1940. Cinquant'anni fa"/Memorie e ricordi, luglio 1990, pp. 20-21. In: "Diari paralleli"/Storia illustrata, novembre 1989, pp. 66-67. In: "Gli 'Archivi' della scrittura comune: nuove proposte e nuovi percorsi formativi"/Letizia La Carbona. Tesi di laurea. In: "Mi saluti Menelik. Il viaggio nell'Africa Orientale Italiana in 10 diari dell'Archivio Nazionale del diario di Pieve S. Stefano"/Tamar Bergida. Tesi di laurea.In: "Posti al sole. Diari e memorie di vita e di lavoro dalle colonie d'Africa"/Nicola Labanca. - Rovereto: Museo Storico Italiano della Guerra, 2001. In: "Lo sguardo lontano. L'Italia della seconda guerra mondiale nella memoria dei prigionieri di guerra"/Erika Lorenzon. Tesi di dottorato. In: "L'incontro con l'alterità femminile nativa nelle scritture autobiografiche di soldati italiani nelle colonie del Corno d'Africa"/Irene Leonardelli. Tesi di laurea.  In: "In terra d'Africa"/Emanuele Ertola.Bari-Roma: Laterza, 2017. In: "Lo sguardo lontano - L'italia della Seconda guerra mondiale nella memoria dei prigionieri di guerra"/Lorenzon Erika. Venezia: Edizioni Ca' Foscari, 2018.

Anno

1989

Collocazione

MG/89