ID Scheda: 1494

Liberale Medici

Data di Nascita

1922

Data di Morte

2016

Sesso

M

Luogo di Nascita

Marcon (VE)

Livello di scolarizzazione

Licenza elementare

Mestiere/Professione

(Pensionato)

[...] Medici Liberale detto Adolfo

Abstract

Il mondo contadino dell'entroterra veneto raccontato da un operaio che approda al lavoro di fabbrica dopo molte peripezie. L'infanzia in campagna con la famiglia, il militare e la guerra che lo vede prima combattere in Albania e poi prigioniero in un lager nazista. La spontaneità dei sentimenti e la bontà di cuore gli saranno da guida fino al rientro nel suo mondo profondamente segnato dalla vicenda bellica: suo malgrado abbandonerà le amate mucche per entrare in fabbrica.

Tipologia testuale

Autobiografia

Consistenza

pp. 210

Natura del testo in sede

Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 1
Dattiloscritto: 2
Allegati

Tempo della scrittura

1978

Estremi cronologici

1922 -1978

Provenienza geografica

Venezia/provincia

Informazioni bibliografiche dei testi presenti in sede

In: "Sull'autobiografia popolare: una ricognizione nell'Archivio di Pieve Santo Stefano"/Laura Caterbi. Tesi di laurea. In: "Identità maschile e memoria: un viaggio antropologico nell'Archivio diaristico nazioonale di Pieve Santo Stefano"/Fabrizio Mangiameli. Tesi di laurea. In: "Terza pagina"/Corriere della Sera, 12 giugno 1992. "Schola Cantorum"/Liberale Medici.- Roma: Live, 1989. "Il pensiero singolare. Filosofia della persona e scrittura autobiografica"/Luca Ricci. Tesi di laurea. In "La vita è un sogno"/Liberale Medici - Milano: Il Saggiatore 2016, pag.266. In: "Lo sguardo lontano - L'italia della Seconda guerra mondiale nella memoria dei prigionieri di guerra"/Lorenzon Erika. Venezia: Edizioni Ca' Foscari, 2018.

Anno

1989

Collocazione

MP/89