ID Scheda: 2680

Margherita Ianelli

Data di Nascita

1922

Data di Morte

2011

Sesso

F

Luogo di Nascita

Marzabotto BO

Livello di scolarizzazione

Licenza media

Mestiere/Professione

(Pensionato)

Quando la mente iniziò a ricordare

Abstract

"Zappaterra" sono i contadini ignoranti che accolgono l'orfana Magherita, la fanno rinchiudere nel suo isolamento che qualcuno chiama "malattia mentale", partecipano alle prime rivendicazioni proletarie. La strage di Marzabotto è per lei la rappresaglia causata dal comportamento dei partigiani e l'Emilia comunista guarda con sospetto a questa contadina che va in chiesa.

Tipologia testuale

Autobiografia

Tipologia secondaria

Memoria

Consistenza

pp. 599

Natura del testo in sede

Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 4

Tempo della scrittura

1991 -1993

Estremi cronologici

1927 -1993

Provenienza geografica

Bologna/provincia

Informazioni bibliografiche dei testi presenti in sede

"Gli zappaterra"/Margherita Ianelli. Milano: Baldini e Castoldi, 1997. In: "Gli 'Archivi' della scrittura comune: nuove proposte e nuovi percorsi formativi"/Letizia La Carbona. Tesi di laurea. "Gli zappaterra. Una vita"/Margherita Ianelli. Milano: Baldini & Castoldi, Collana "I nani", 2002. In: http://www.soldionline.it rubrica "Soldiario". In: "Le memorie intrecciate: Voci e scritture di un laboratorio autobiografico"/AA.VV. - Stampato in proprio. In: "In bicicletta"/Stefano Pivato, Loretta Veri e Natalia Cangi (a cura di). Bologna: Il Mulino, 2009 In: "La speranza di Massa Grande"/Patrizia Dindelli (a cura di) - in "Primapersona" n23, dicembre 2010, pp. 12-19. In: "Anni di novità e di grandi cose"/Patrizia Gabrielli. Bologna: Il Mulino, 2011. In: "Voci dalla guerra civile"/Luigi Ganapini. Bologna: Il Mulino, 2012. "Quando la mia mente iniziò a ricordare"/Margherita Ianelli. Bologna: il Mulino, 2015 In: "Vita contadina e resilienza femminile: l'autobiografia di Margherita Ianelli"/Alice Poggioli. Tesi di laurea.

Eventi straordinari

Anno

1996

Collocazione

MP/96