ID Scheda: 3489

Cesare Conti

Data di Nascita

1910

Data di Morte

1949

Sesso

M

Luogo di Nascita

Caldine - Fiesole FI

Livello di scolarizzazione

Frequenza elementare

Mestiere/Professione

Operaio

Mio diario anno 1948

Abstract

Un decoratore di stucchi, emigrato in Argentina, deve abbandonare il lavoro, appena trovato, a causa di una malattia allo stomaco, che gli sarĂ  fatale. TrascorrerĂ  molti mesi in ospedale, annotando lucidamente le varie fasi della sua sofferenza, ma nascondendo ai famigliari rimasti in Italia l'inarrestabile progressione del male.

Tipologia testuale

Diario

Consistenza

pp. 22

Circostanze di produzione

per scopi personali

Natura del testo in sede

Dattiloscritto: 9
Fotocopia originale: 1

Tempo della scrittura

1948 -1949

Estremi cronologici

1948 -1949

Provenienza geografica

Firenze/provincia

Informazioni bibliografiche dei testi presenti in sede

"Contadini polacchi e italiani in America/Alessandro Artini - in "Primapersona n 6, giugno 2001, pp. 58-59. In: "Emigrazioni ed Esili in Inghilterra e nelle Americhe: Memorie nell'Archivio Diaristico Nazionale di Pieve Santo Stefano (Arezzo)"/Raffaellina Ferrante. Tesi di laurea. In: "Lontana terra. Diari di toscani in viaggio"/AA.VV. Milano: Terre di mezzo, 2005.

Anno

2000

Collocazione

DP/00