ID Scheda: 352

Ludovico Caprara

Data di Nascita

1894

Data di Morte

1953

Sesso

M

Luogo di Nascita

Atri (Te)

Livello di scolarizzazione

Diploma scuola media inferiore

Mestiere/Professione

Impiegato

[...] Caro figlio

Abstract

L'eroica resistenza opposta al dilagante esercito austro-ungarico, dopo la disfatta di Caporetto, dal Quarto reggimento Genova cavalleria, nei ricordi di un suo dragone superstite, incaricato di fare il ciclista portaordini tra i vari reparti.

Tipologia testuale

Memoria

Consistenza

pp. 50

Circostanze di produzione

Come testimonianza da lasciare al figlio.

Natura del testo in sede

Fotocopia originale: 2
Dattiloscritto: 2

Tempo della scrittura

1924

Estremi cronologici

1914 -1919

Provenienza geografica

Teramo/provincia

Informazioni bibliografiche dei testi presenti in sede

In: "Difendere l'Italia ma salvare la pelle. Il primo conflitto mondiale nei diari di Pieve Santo Stefano"/Giorgio Mignolli. Tesi di laurea. "Caro figlio..."/Ludovico Caprara. Udine: Edizioni Saisera, 2006. In: "L'alfabeto della guerra"/Ludovico Caprara - in "Primapersona" n. 28, marzo 2014, pag.22. In: "La prima guerra mondiale in Italia - le voci - Cronache dal fronte 1915"/Ludovico Caprara- Gruppo Editoriale L'Espresso, maggio 2015, pag. 29,71. In: "La prima guerra mondiale in Italia le voci - Cronache dal fronte 1916"/Ludovico Caprara - Gruppo Editoriale L'Espresso, maggio 2015, pag. 95 In: "La prima guerra mondiale in Italia le voci - Cronache dal fronte1917 "/Ludovico Caprara - Gruppo Editoriale L'Espresso, maggio 2015, pag.13-139.

Anno

1990

Collocazione

MG/90