ID Scheda: 4098

Achille Longobardo

Data di Nascita

1924

Sesso

M

Luogo di Nascita

Napoli

Livello di scolarizzazione

Diploma scuola media superiore

Mestiere/Professione

(Pensionato)

Gioventù perduta

Abstract

L'autore racconta la sua cattura da parte dei tedeschi nel settembre del 1943 e la conseguente deportazione. Nei campi di prigionia i deportati vengono impegnati in pesanti lavori che però permettono di mangiare e una relativa libertà. Allestiscono spettacoli, fabbricano un presepe e sono in contatto con altri italiani. All'inizio del 1945 fugge in Iugoslavia e a maggio riesce a tornare a Napoli.

Tipologia testuale

Memoria

Consistenza

pp. 23

Circostanze di produzione

Per la partecipazione al Premio Pieve

Natura del testo in sede

Dattiloscritto: 2
Fotocopia originale: 1

Estremi cronologici

1943 -1945

Provenienza geografica

Napoli

Anno

2002

Collocazione

MG/02