ID Scheda: 4260

Amario Vitale

Data di Nascita

1899

Data di Morte

Data presunta: 1900-1999

Sesso

M

Luogo di Nascita

Vinchiaturo (CB)

Livello di scolarizzazione

Diploma scuola media inferiore

Diario della Prima Guerra Mondiale del soldato del Genio AMARIO VITALE

Abstract

L'autore, soldato del genio durante la prima guerra mondiale, è a Udine quando è in corso la disfatta di Caporetto e ne vede le tragiche conseguenze, sia per i civili che per i militari. A piedi, distrutto dalla fame e dalla stanchezza riesce a raggiungere Padova attraversando il Tagliamento. A novembre del 1917 trasferito a Taranto, si imbarca per l'Albania e quindi raggiunge la Macedonia. E' con i radiotelegrafisti che, sempre a piedi e fra mille difficoltà, raggiunge la Serbia, dove hanno inizio le vittorie contro gli austriaci. A guerra finita, attraversa la Bulgaria e la Turchia e, ritorna in Italia.

Tipologia testuale

Memoria

Consistenza

pp. 52

Circostanze di produzione

Per motivi personali

Natura del testo in sede

Dattiloscritto: 2

Tempo della scrittura

1917 -1918

Estremi cronologici

1917 -1918

Provenienza geografica

Campobasso/provincia

Informazioni bibliografiche dei testi presenti in sede

In: "La prima guerra mondiale in Italia - le voci - Cronache dal fronte 1915"/ Amario Vitale  - Gruppo Editoriale L'Espresso, maggio 2015, pag. 58.  In: "La prima guerra mondiale in Italia - le voci - Cronache dal fronte1917 "/Amario Vitale - Gruppo Editoriale L'Espresso, maggio 2015, pag.121-132-138.

Anno

2002

Collocazione

MG/Adn2