ID Scheda: 431

Santa Bellino

Data di Nascita

1920

Sesso

F

Luogo di Nascita

Bitritto (Ba)

Livello di scolarizzazione

Licenza elementare

Mestiere/Professione

Casalinga

Damaride

Abstract

Al ritorno dalla guerra, un falegname, futuro padre dell'autrice, scopre che la moglie è morta di spagnola, lasciandolo solo con due figli da crescere: sposerà Damaride, la sorella di lei, con cui avvierà una discendenza numerosa. Una saga famigliare segnata da problemi economici, fidanzamenti rotti, matrimoni falliti ma soprattutto dalla prematura scomparsa di un fratello dell'autrice, stroncato dalla tubercolosi.

Tipologia testuale

Memoria

Consistenza

pp. 43

Circostanze di produzione

Ricordo e gratitudine nei confronti della madre.

Natura del testo in sede

Dattiloscritto: 3
Allegati

Tempo della scrittura

1992 -1996

Estremi cronologici

1920 -1946

Provenienza geografica

Bari/provincia

Informazioni bibliografiche dei testi presenti in sede

"Damaride"/Sante Bellino. Balerna (Svizzera): Edizioni Ulivo, L'altra scrittura, 1996.

Luoghi del racconto

Collocazione

MP/Adn