ID Scheda: 4363

Angelo Rebay

Data di Nascita

1788

Data di Morte

1860

Sesso

M

Luogo di Nascita

Pognana Lario CO

Vita ed avventure di Angelo Rebay

Abstract

L'autobiografia di Angelo Rebay, ricco commerciante di stoffe, si apre con l'arrivo delle truppe napoleoniche in Lombardia. Si racconta tutta una vita di affari e compravendite, con una parentesi di commercio in Sassonia e in Renania, a fianco di una moglie molto amata, che gli dà sei figlie femmine e quattro maschi. Di tutti annota date, luoghi di nascita e padrini di battesimo, racconta il fasto dei funerali di famiglia, ma scrive anche di pestilenze, delle rivolte del 1848 e perfino delle battaglie che porteranno all'Unità d'Italia.

Tipologia testuale

Autobiografia

Consistenza

pp. 52

Circostanze di produzione

Per scopi personali

Natura del testo in sede

Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 9
Fotocopia originale: 1

Tempo della scrittura

1859

Estremi cronologici

1788 -1859

Provenienza geografica

Como/provincia

Informazioni bibliografiche dei testi presenti in sede

In: http://www.archiviodiari.it/finalisti2003/rebay.html. In: http://www.soldionline.it rubrica "Soldiario". "La bacca di olibaga"/Angelo Rebay. Udine: Forum, 2009 In: "La bacca di olibaga"/Maria Federico - in "Primapersona" n 22, giugno 2010, pp. 108-109 In: "Patria mia"/Massimo Baioni (a cura di). Bologna: Il Mulino, 2011 In: "Se potessi avere"/Diego Pastorino (a cura di). Bologna: Il Mulino, 2011. In "La vita è un sogno"/Angeo Rebay - Milano: Il Saggiatore 2016, pag.439.

Anno

2003

Collocazione

MP/03