ID Scheda: 453

Mario D'Andrea

Sesso

M

Diario di Mario D'Andrea

Abstract

Al termine di un sommario procedimento disciplinare, un emigrante italiano viene espulso dal sindacato tedesco con l'imputazione di averne leso gli interessi aderendo a un movimento di opposizione. Una vicenda di "repressione e omertà" ricostruita attraverso la testimonianza del protagonista e e i documenti ufficiali.

Tipologia testuale

Memoria

Consistenza

pp. 80

Natura del testo in sede

Dattiloscritto: 1

Tempo della scrittura

1977

Estremi cronologici

1961 -1977

Provenienza geografica

Salerno/provincia

Luoghi del racconto

Collocazione

MP/Adn