ID Scheda: 5304

Gaetano Carlucci

Data di Nascita

1834

Data di Morte

1900

Sesso

M

Luogo di Nascita

Melfi PZ

[...] Carissimo fratello

Abstract

Sullo sfondo del passaggio dal regime borbonico a quello piemontese, le lettere che un padre gesuita invia al fratello farmacista: notizie sulla salute propria e dei famigliari si alternano a quelle sul patrimonio e sulla gestione. Dopo aver rinunciato ai propri beni ed essere inviato dai superiori in Argentina, fonda a Cordova la comunità dei Giuseppini, si occupa degli orfani e dei bisognosi, pur mantenendo sempre il contatto con la famiglia di Melfi.

Tipologia testuale

Epistolario

Consistenza

pp. 37

Circostanze di produzione

Per scopi personali

Natura del testo in sede

Dattiloscritto: 2
Fotocopia originale: 1
Formato Digitale: 1
Fotografie

Tempo della scrittura

1855 -1897

Estremi cronologici

1855 -1897

Provenienza geografica

Potenza/provincia

Informazioni bibliografiche dei testi presenti in sede

In: www.archiviodiari.it/finalisti 2007/carlucci.html In: "Patrie e domestiche cose"/Elisa Pasquarelli - in "Primapersona" n 23, dicembre 2010, pag. 108 "Patrie e domestiche cose"/Gaetano Carlucci. Udine: Forum, 2010 In: "Jeux et enjeux des représentations de l'Italien en Argentine de 1880 à 1930"/Francesca Cantalupi. Master.

Anno

2007

Collocazione

E/07