ID Scheda: 5401

Bruno Palamenghi

Data di Nascita

1863

Data di Morte

Data presunta: 1900-1999

Sesso

M

Luogo di Nascita

Agrigento

Cinquant'anni della mia vita

Abstract

Nipote di Francesco Crispi, intraprende la carriera militare dopo aver frequentato l'Accademia di Modena. Presta soccorso alle popolazioni dopo le epidemie di colera a Napoli, e in Sicilia dopo il terremoto di Messina. Nel 1911 partecipa alla spedizione in Libia e a novembre, di ritorno con gli altri superstiti, viene acclamato come eroe a Palermo dalla folla e dal Re. Durante la Grande guerra guida l'esercito nelle battaglie dell'Isonzo e nel Carso e fronteggia la Strafexpedition austriaca, riuscendo a contenerla. Prosegue le azioni di guerra conquistando Gorizia, ma viene rimosso dall'incarico e collocato, suo malgrado, a riposo. Viene richiamato in servizio a Palermo, dove si iscrive al Partito Fascista. Nel 1923 entra a far parte della Milizia volontaria di sicurezza nazionale, nel 1924 diventa Regio Commissario e poi Podestà in alcuni comuni siciliani. In quell'anno partecipa ad un corteo a Roma per rendere omaggio al Re e incontra Mussolini. Dalla gloria passa alla disperazione,per il tentato suicidio del figlio, tenente colonnello dell'aviazione, congedato da Balbo nel 1930.

Tipologia testuale

Memoria

Tipologia secondaria

Diario

Consistenza

pp. 753

Natura del testo in sede

Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 4
Formato Digitale: 1

Tempo della scrittura

1888 -1935

Estremi cronologici

1863 -1935

Provenienza geografica

Agrigento

Informazioni bibliografiche dei testi presenti in sede

In: "Patria mia"/Massimo Baioni (a cura di). Bologna: Il Mulino, 2011 In: "Se potessi avere"/Diego Pastorino (a cura di). Bologna: Il Mulino, 2011 In: "Ove più forte era la mischia ed il pericolo"/Daniela Brighigni (a cura di) - "Primapersona" n. 26, settembre 2012, pp. 38-43. In: "Il popolo del Duce"/Christopher Duggan. Bari: Editori Laterza, 2012.  In: "L'alfabeto della guerra"/Bruno Palamenghi - in "Primapersona" n. 28, marzo 2014, pag.110. In: "Avanti sempre"/Nicola Maranesi. Bologna: Il Mulino, 2014. In: “Come una vita che si trova nei pressi dell’aconia”. Diari dell’Italia coloniale'/Camillo Brezzi -  "InVerbis. Lingue Letterature Culture", anno VII, n. 1, 2017 pp. 133-139.  In: "La prima guerra mondiale in Italia - le voci - Cronache dal fronte 1915"/Palamenghi Bruno  - Gruppo Editoriale L'Espresso, maggio 2015, pag. 46. In: "La prima guerra mondiale in Italia - le voci - Cronache dal fronte 1916"/Bruno Palamenghi  - Gruppo Editoriale L'Espresso, maggio 2015, pag.26-27-31-103.

Anno

2007

Collocazione

MP/07