ID Scheda: 6060

Aldo Bardi

Data di Nascita

1895

Data di Morte

1954

Sesso

M

Luogo di Nascita

Città della Pieve PG

Livello di scolarizzazione

Diploma scuola media inferiore

Breve diario riassuntivo della mia vita militare

Abstract

Al ritorno a casa, dopo aver combattuto 55 mesi nei fronti del Carso e del Piave, l'autore scrive una memoria degli spostamenti e dei disagi di quel periodo. Nel settembre del 1917, durante una ritirata, mette in salvo la bandiera e le casse del Reggimento. Ferito viene mandato in Ospedale e poi in convalescenza mentre le azioni belliche proseguono ostacolate dalla malaria.

Tipologia testuale

Memoria

Consistenza

pp. 19

Circostanze di produzione

Per scopi personali

Natura del testo in sede

Dattiloscritto: 2
Fotocopia originale: 2
Formato Digitale: 1

Tempo della scrittura

1919

Estremi cronologici

1915 -1919

Provenienza geografica

Perugia/provincia

Informazioni bibliografiche dei testi presenti in sede

In: "In queste montagne altissime della Patria"/Andrea Zaffonato. Tesi di dottorato. In: "In queste montagne altissime della Patria"/Andrea Zaffonato. Milano: FrancoAngeli, 2017.  In "Avanti sempre"/Nicola Maranesi. Bologna: Il Mulino 2014. In: "La prima guerra mondiale in Italia - le voci - Cronache dal fronte 1915"/Aldo Bardi - Gruppo Editoriale L'Espresso , maggio 2015, pag. 22, 133, 175. In: "La prima guerra mondiale in Italia le voci - Cronache dal fronte 1916"/Aldo Bardi- Gruppo Editoriale L'Espresso, maggio 2015, pag.133.  In: "La prima guerra mondiale in Italia - le voci - Cronache dal fronte1917 "/Aldo Bardi - Gruppo Editoriale L'Espresso, maggio 2015, pag.94-137.

Anno

2010

Collocazione

MG/10