ID Scheda: 6066

Concetta Bucciano

Data di Nascita

1895

Data di Morte

1980

Sesso

F

Luogo di Nascita

Castrovillari CS

Livello di scolarizzazione

Licenza elementare

Diario di guerra

Abstract

Il diario di una signora calabrese residente a Roma inizia il 19 luglio 1943, in corrispondenza del primo bombardamento sulla capitale che costringe lei e il marito a rifugiarsi sotto il colonnato di San Pietro. Anche la loro casa viene distrutta e i due si stabiliscono in due stanze in affitto dove vivono tra fame e disagi materiali fino alla liberazione del 1944. La notizia della morte del fratello Franco, trucidato nell'eccidio delle Fosse Ardeatine, conclude dolorosamente questo periodo. La prima parte è una memoria della nipote.

Tipologia testuale

Diario

Tipologia secondaria

Memoria

Consistenza

pp. 29

Circostanze di produzione

Seconda guerra mondiale

Natura del testo in sede

Dattiloscritto: 2
Originale autografo: 1

Tempo della scrittura

1943 -1944

Estremi cronologici

1944 -1947

Provenienza geografica

Cosenza/provincia

Luoghi del racconto

Anno

2010

Collocazione

DG/10