ID Scheda: 6302

Diana D'Ovidio

Data di Nascita

1942

Sesso

F

Luogo di Nascita

Celano AQ

Livello di scolarizzazione

Laurea

Mestiere/Professione

Casalinga

Arusha

Abstract

L'autrice, madre di 5 figli di cui il penultimo malato, in un momento di sconforto incontra un frate "di dottrina", che diventa un punto di riferimento importante della sua vita. L'uomo però sparisce dalla circolazione con l'inganno e nel silenzio lasciandole un vuoto che la porta alla depressione.

Tipologia testuale

Diario

Consistenza

pp. 188

Circostanze di produzione

"Nell'angoscia di un abbandono inspiegabile"

Natura del testo in sede

Dattiloscritto: 2

Tempo della scrittura

2004 -2008

Estremi cronologici

2004 -2006

Provenienza geografica

L'Aquila/provincia

Luoghi del racconto

Anno

2011

Collocazione

DP/11