ID Scheda: 6330

Salvatore Mutolo

Data di Nascita

1917

Data di Morte

1942

Sesso

M

Luogo di Nascita

Sagata Militello PA

Livello di scolarizzazione

Diploma scuola media superiore

[...] Pre.ma Signorina

Abstract

Due giovani e una intensa storia d'amore raccontata attraverso le lettere di lui, un sottotenente di aviazione siciliano che, trovandosi ad Arezzo per un corso, conosce una giovane di Sansepolcro, in città per un saggio ginnico. Inizia un intenso scambio epistolare in cui la semplice conoscenza si trasforma in vero amore, al punto che i due fissano la data del matrimonio. Salvatore è pieno di slanci patriottici, ripettoso, maturo, ma anche geloso e possessivo: non vuole che Lina vada a Roma a studiare perchè in futuro la vorrebbe a casa, come si addice al ruolo di una moglie. Le racconta dei continui spostamenti, della sua vita di aviatore e attraverso la scrittura cerca di sentirla vicino, traendone forza per affrontare la dura vita militare. Le vicende della guerra allontanano la data del matrimonio ma nel giugno del 1942 il sogno dei due giovani si interrompe perchè l'aereo di Salvatore viene colpito dagli inglesi. Lina dopo la morte del fidanzato viene ugualmente riconosciuta vedova.a di guerra perchè era in procinto di sposarsi.

Tipologia testuale

Epistolario

Consistenza

pp. 407

Circostanze di produzione

Per scopi personali

Natura del testo in sede

Dattiloscritto: 3
Originale autografo: 1
Formato Digitale: 1
Allegati

Tempo della scrittura

1938 -1942

Estremi cronologici

1938 -1942

Provenienza geografica

Palermo/provincia

Informazioni bibliografiche dei testi presenti in sede

In "La vita è un sogno"/Salvatore Mutolo - Milano: Il Saggiatore 2016, pag.502

Anno

2011

Collocazione

E/11