ID Scheda: 6530

Ubaldo Baldinotti

Data di Nascita

1890

Data di Morte

1970

Sesso

M

Luogo di Nascita

Firenze

Livello di scolarizzazione

Licenza elementare

Ricordi

Abstract

L'autore è nato a Scandicci (Fi) nel 1890, dove frequenta con profitto le scuole elementari prima di iscriversi alla Scuola del Popolo. Per aiutare la famiglia deve abbandonare lo studio e lavorare sia presso un orefice che con il padre calzolaio. Nel 1911 viene arruolato per la guerra contro la Turchia, ma essendo figlio unico viene presto congedato. Nel 1915 viene nuovamente richiamato e destinato alle trincee del Carso. Il pensiero di lasciare i propri cari e di non far più ritorno lo addolora. Giunge in prima linea a Passo Valles dopo una lunga e faticosa marcia: le condizioni climatiche avverse lo preservano dall’attacco dell’esercito nemico che in quel punto ha già colpito a morte più di quaranta soldati italiani. In una notte di ottobre del 1917 giunge repentino l’ordine di prepararsi alla ritirata: è la disfatta di Caporetto e il fronte deve arretrare. Viene catturato dagli austriaci e attraverso Croazia e Austria arriva in Baviera per lavorare come contadino: ancora una volta sopporta le sofferenze e la paura di non farcela. Il periodo della prigionia è duro per l’impossibilità di dare a avere notizie da casa, ma viene accolto con umanità dalla famiglia presso cui lavora. Alla firma dell’Armistizio farà finalmente ritorno a casa. I guai della guerra non erano finiti perché nel gennaio del 1919 Ubaldo viene nuovamente richiamato, questa volta come ex prigioniero di guerra: l’avventura si conclude il 15 agosto dello stesso anno quando viene mandato a casa in licenza illimitata.

Tipologia testuale

Memoria

Consistenza

pp. 65

Circostanze di produzione

Per scopi personali

Natura del testo in sede

Dattiloscritto: 2
Fotocopia originale: 2
Formato Digitale: 1

Tempo della scrittura

1965 -1968

Estremi cronologici

1890 -1919

Provenienza geografica

Firenze

Informazioni bibliografiche dei testi presenti in sede

In: "La guerra grande"/Antonio Gibelli. Roma-Bari: Editori GLF Laterza, 2014. In "L'Influenza spagnola del 1918-1919: la dimensione globale, il quadro nazionale e un caso locale"/Francesco Cutolo. Tesi di laurea. In: "L'alfabeto della guerra"/Ubaldo Baldinotti  - in "Primapersona" n. 28, marzo 2014, pag.19. In "Avanti sempre"/Nicola Maranesi - Bologna, Il Mulino 2014. In: "La prima guerra mondiale in Italia - le voci - Cronache dal fronte 1915"/Ubaldo Baldinotti - Gruppo Editoriale L'Espresso , maggio 2015, pag. 22, 93.  In: "La prima guerra mondiale in Italia le voci - Cronache dal fronte 1916"/Ubaldo Baldinotti - Gruppo Editoriale L'Espresso, maggio 2015, pag. 63-68-88. In: "La prima guerra mondiale in Italia le voci - Cronache dal fronte 1917"/Ubaldo Baldinotti - Gruppo Editoriale L'Espresso, maggio 2015, pag.160. In "La vita è un sogno"/Ubaldo Baldinotti - Milano: Il Saggiatore 2016, pag.405. In: "L'Influenza della spagnola del 1918-1919"/Francesco Cutolo. Pistoia: I.S.R.Pt Editore, 2020

Anno

2012

Collocazione

MG/12