ID Scheda: 7634

Emilio Cianca

Data di Nascita

1893

Data di Morte

1970

Sesso

M

Luogo di Nascita

Contigliano (RI)

Livello di scolarizzazione

Frequenza elementare

Memorie militari

Abstract

L'autore nasce nel 1893 a Contigliano, in provincia di Rieti, ma si trasferisce giovanissimo a Terni. Studia fino alla sesta elementare e nel 1910 viene assunto come operaio elettricista alle Acciaierie. E' un socialista convinto, animato da un profondo senso di giustizia e umanità. Quando nel 1915 scoppia la Prima Guerra Mondiale e parte per il fronte, come artigliere, non nasconde sentimenti pacifisti, che sente di condividere con la maggioranza dei soldati che combattono al suo fianco. Descrive gli spostamenti in Trentino prima e poi sul Carso dove assiste a numerosi assalti con morti e feriti. Racconta la sconfitta di Caporetto e l'odissea della ritirata, poi la vittoria sul fronte del Piave. Dopo la guerra viene impiegato a ripulire il terreno dai materiali bellici e al recupero di quelli riutilizzabili.

Tipologia testuale

Diario

Consistenza

209 p.

Natura del testo in sede

Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 2

Tempo della scrittura

1923 -1924

Estremi cronologici

1916 -1918

Provenienza geografica

Rieti/provincia

Anno

2015

Collocazione

DG/15