Hai selezionato l' Evento straordinario
Risultati ricerca: 6

Diario clandestino

Amabile Ferraironi

Attraverso il diario clandestino tenuto durante la guerra, una suora, allora giovane maestra, rievoca le sofferenze patite dalla popolazione civile dell'entroterra ligure, costretta, dopo la firma dell'armistizio, a guardarsi dal pericolo delle rappresaglie di partigiani, repubbilichini e tedeschi.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
1943 -1992
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 38
Collocazione
MG/Adn

[...] Il giorno 10 agosto 1886

Alfonso Tropia

L'autore nasce a Canicattì da una famiglia della piccola borghesia. Frequenta la scuola tecnica e poi da privatista consegue la licenza liceale. Si laurea in giurisprudenza e dopo aver esercitato come avvocato si dedica all'insegnamento. Dopo aver partecipato alla Prima Guerra Mondiale riprende l'insegnamento conseguendo una seconda laurea in lettere. Il testo ripercorre attraverso tantissimi brevi episodi la sua vita, sul sottofondo di vicende storiche importanti che l'hanno attraversata, come le due guerre.
Estremi cronologici
1886 -1954
Tempo della scrittura
Inzio: 1950
Fine presunta: 1950-1959
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
492 p.
Collocazione
MP/17

La mia giovinezza fugace ad Alimena

La Marca Salvatore

Un uomo scrive una memoria della sua vita a partire dagli anni dell'infanzia, vissuti in un paesino del palermitano in una famiglia contadina. Sposatosi alla vigilia della Seconda guerra mondiale, lavora come calzolaio e accoglie la nascita di tre figli. Negli anni Sessanta emigra in Germania, prima da solo e poi insieme alla famiglia, nella speranza di migliorare la propria condizione economica. Vent'anni dopo, è soddisfatto di quanto realizzato e attende il momento in cui potrà rientrare in Italia.
Estremi cronologici
1920 -1981
Tempo della scrittura
1978 -1981
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
126 p.
Collocazione
MP/19

Diario di Paolino Gervasi e Giovannina Gerratana

Francesco Paolo Gervasi

Un militare siciliano in servizio in un paesino dell'isola durante la Seconda Guerra mondiale si innamora di una ragazza e scrive un diario dedicato a lei, nel quale annota anche vicende legate all'evolversi del conflitto tra il 1943 e il 1944.
Estremi cronologici
1943 -1944
Tempo della scrittura
1943 -1944
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Fotocopia originale: 2
Consistenza
63 p.
Collocazione
DP/19

Ricordi

Letizia Lucchese

Una donna nata a Palermo negli anni Venti racconta la sua vita dall'infanzia alla maturità. La vita quotidiana e familiare, la scuola, il difficile periodo della Seconda guerra mondiale, il matrimonio e la nascita delle due figlie, il lavoro e la figura del marito, le vacanze e i mutamenti socio-economici del dopoguerra sono gli aspetti principali del suo racconto.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1928-1930
Fine presunta: 1968-1980
Tempo della scrittura
2014 -2017
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
169 p.
Collocazione
MP/19

Appunti della mia vita

Salvatore Prizzi

Un siciliano nato nel 1910 ripercorre tutta la propria vita. Ventenne, fa il suo ingresso in polizia e presta servizio fino al pensionamento, con incarichi differenti nel corso della sua carriera. Nel suo racconto, che unisce alla dimensione personale quella storica, trovano spazio elementi di vita sia lavorativa sia familiare e abbraccia quasi settant'anni.
Estremi cronologici
1910 -1978
Tempo della scrittura
1980 -1981
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
80 p.
Collocazione
MP/19