Hai selezionato l' Evento straordinario
Risultati ricerca: 17

[...] Carissimo zio, certamente resterai stupito

Oliviero Sandri

Lettere alla famiglia di un diciassettenne emiliano, che parte per il fronte spinto dal patriottismo, ma viene rinviato a casa perchè troppo giovane. Riparte l'anno dopo per andare in trincea, vive la disfatta di Caporetto e la resistenza sul Piave, fino alla vittoria.
Estremi cronologici
1915 -1922
Tempo della scrittura
1915 -1922
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 1
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 195
Collocazione
E/94

[...] Cari fratelli, a rapporto!

Alessandro Vecchiotti

Studente di ingegneria, spinto dall'amore per la patria, parte volontario per il fronte carsico. Raccolte dalla sorella e dai famigliari, le sue lettere sono intrise di quotidianità, dettagli minuziosi e poche esternazioni ideali. Fino al crepuscolo di Caporetto che pare definitivo.
Estremi cronologici
1915 -1917
Tempo della scrittura
1915 -1917
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 95
Collocazione
E/95

Ricordi di guerra

Gastone Bassi

Dall'Isonzo al Piave, passando per il Tagliamento nei giorni funesti di Caporetto, un capitano di complemento, protagonista di numerose azioni eroiche, racconta, sulla base di scarni appunti presi all'epoca e rimessi insieme cinque anni dopo.
Estremi cronologici
1915 -1919
Tempo della scrittura
1915 -1923
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Allegati
Consistenza
pp. 81
Collocazione
MG/85

Pinocchio in trincea

Elio Nerucci

Memoria di un valoroso soldato toscano, figlio di un postino, nelle trincee del Carso: la ritirata di Caporetto e la controffensiva, la guerra sulle montagne irredente e la liberazione di Trento, prima del ritorno a casa.
Estremi cronologici
1916 -1919
Tempo della scrittura
1970
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 41
Collocazione
MG/96

Diario di un bersagliere

Giuseppe Tiburni

Un diario di guerra scritto da un bersagliere della fanfara del reggimento: la vita delle retrovie, il prete che non voleva fossero suonati ballabili, la fucilazione di un marinaio per diserzione e la fuga di Caporetto.
Estremi cronologici
1916 -1919
Tempo della scrittura
1916 -1919
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 211
Collocazione
DG/96

[...] I Giugno 1915. Parto al 23 fanteria in Novara

Angelo Mariani

Memoria che riporta con perspicacia e con un certo umorismo la vicenda della partecipazione ai combattimenti nel Pasubio, nella prima guerra mondiale, di un uomo mite e non violento: una testimonianza più unica che rara sui patimenti della vita di trincea, sino alla grande ritirata.
Estremi cronologici
1915 -1919
Tempo della scrittura
Inzio: 1919
Fine presunta: 1920-1929
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 316
Collocazione
MG/98

Diario della mia vita militare 1916-1920

Piero Rosa

Una testimonianza ponderosa per la dovizia dei particolari, arricchita da cartine dei luoghi, piani d'attacco e disegni degli armamenti in uso, scritta da un sergente d'artiglieria che racconta la sua guerra, dal Carso alla valle dell'Adige. Tutto il primo conflitto mondiale tra coraggio e paura, narrato con fervore documentario e linguaggio antico, infarcito di citazioni dantesche.
Estremi cronologici
1916 -1920
Tempo della scrittura
1927
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 7
Allegati
Consistenza
pp. 578
Collocazione
MG/99

Diario di guerra

Raoul Baccini

Diario di un caporale toscano che, durante la Grande Guerra, svolge un lavoro amministrativo al fronte. Si sposta, secondo le sorti della guerra, dal Friuli al Veneto e viceversa. Pur non partecipando direttamente ne descrive le varie fasi, i luoghi delle battaglie e quelli che visita per interesse personale. E' coinvolto nella rovinosa ritirata del 1917, nelle battaglie sul Monte Grappa ed è nel Friuli nei giorni della vittoria.
Estremi cronologici
1916 -1919
Tempo della scrittura
1916 -1919
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 3
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 279
Collocazione
DG/02

[...] Il 6 settembre 1887

Alfredo Pagani

Un uomo racconta episodi della propria vita, dalla partecipazione alle Olimpiadi del 1912 al combattimento della Grande Guerra, dalle vicende familiari al tentativo di liberare il figlio dalla prigionia in Polonia nel corso del secondo conflitto mondiale.
Estremi cronologici
Inzio: 1887
Fine presunta: 1900-1999
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1900-1999
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Fotocopia originale: 1
Allegati
Consistenza
13 p.
Collocazione
MP/T3

[...] Estratto dal mio diario di guerra

Silvio Garzi

I ricordi di un uomo che è soldato nella Grande Guerra e sacrestano del duomo di Cortona (AR) nella seconda e si impegna per salvare le opere d'arte e i beni preziosi della chiesa e del museo durante il passaggio del fronte nella cittadina toscana.
Estremi cronologici
1917 -1944
Tempo della scrittura
1920 -1968
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
8 p.
Collocazione
MG/T3