Hai selezionato la Parola chiave
Risultati ricerca: 631

[...] Cara mamma

Gabriella Gabbrielli

Un'appassionata animalista, vedova da molti anni e ormai prossima alla pensione, redige un'insolito diario, formato da commenti sulla sua vita privata ma anche da fotografie e articoli di giornali: lo smarrimento causato dal difficile rapporto con il figlio e dai grandi problemi dell'umanità - dalla tutela dell'ambiente a quella dell'infanzia - viene annullato grazie alla "dolcezza del mondo degli animali" e della natura.
Estremi cronologici
1977 -1991
Tempo della scrittura
1977 -1992
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
poesia
collage
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Allegati
Consistenza
pp. 4250
Collocazione
DP/Adn

Passione, sofferenze e vita

Natascya

Una giovane donna vive nell'indigenza con un marito violento e alcolizzato. Per il bene dei figli lo lascia e va a vivere con un altro uomo. Dopo una vita di sacrifici e umiliazioni - anche il secondo la maltratta - troverà il compagno giusto.
Estremi cronologici
1964 -1994
Tempo della scrittura
1994
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Allegati
Consistenza
pp. 10
Collocazione
MP/T

La piccola Maja

Pia Bandini

Una volontaria dell'ospedale pediatrico Gaslini accoglie nella sua casa una bambina india, in attesa del ritorno della madre naturale: superata l'iniziale diffidenza dei famigliari,la piccola ospite verrà trattata con affetto, fino al ricongiungimento con i suoi veri genitori.
Estremi cronologici
1974
Tempo della scrittura
1993
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 6
Collocazione
MP/T

Viva i liberatori

Giuliana Casini

Una casalinga rievoca la propria giovinezza, segnata prima dai litigi famigliari poi dalla guerra, infine dalla morte del padre: esperienze che non hanno attenuato il suo ottimismo e la sua forza di volontà.
Estremi cronologici
1929 -1990
Tempo della scrittura
1990
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
ricordi
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 4
Collocazione
MP/T

Una storia

Erika Cazzador

Un'assistente socio sanitaria scrive all'ex fidanzato rievocando i momenti felici della loro storia: una grande passione non ancora spenta e la speranza di un lieto fine.
Estremi cronologici
1993
Tempo della scrittura
1993
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
p. 1
Collocazione
E/T

Storia inverosimile di Pina e dell'inutile carteggio per ritrovare il figlio Marco

AA.VV.

Storia di Pina Costa, ammalata di sclerosi multipla, abbandonata dal marito e privata del figlio. La battaglia per poterlo rivedere - prima che sia troppo tardi- ricostruita attraverso la testimonianza di un'amica giornalista e le lettere di mittenti diversi, tra cui un avvocato, Pina stessa e il figlio Marco.
Estremi cronologici
1960 -1990
Tempo della scrittura
1960 -1990
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Allegati
Consistenza
pp. 42
Collocazione
A/Adn

[...] Preg. mi Signori

Ada Frosali

Un'anziana racconta il dolore per la scomparsa della sorella con cui viveva e l'amarezza causata dal rapporto con i fratelli, tanto odiati da essere considerati responsabili di quella morte.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1900-1999
Tempo della scrittura
1994
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 7
Collocazione
MP/T

[...] Cara Maddalena

Luisa

Il matrimonio come prigione a causa di un marito violento e, dopo tanti anni di soprusi, la decisione di lasciarlo: finalmente libera, scrive a un amica descrivendole le violenze, fisiche e morali, subite.
Estremi cronologici
1994
Tempo della scrittura
1994
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Trascrizione a mano: 1
Consistenza
pp. 8
Collocazione
E/T

Il latte versato

Reginella Boccara

La storia di una "famiglia balorda" nella quale la protagonista - dall'infanzia all'emigrazione - racconta come è giunta alla conclusione di essere "cresciuta male, in un nodo di vipere".
Estremi cronologici
1928 -1981
Tempo della scrittura
1976 -1981
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 477
Collocazione
MP/91

Quando Dio cammina con me

Laura Da Re

Difficili vicende famigliari, inframmezzate da intensi rapporti spirituali con l'immagine dell'Essere superiore che è, per l'autrice, la salvezza dalla solitudine.
Estremi cronologici
1983 -1988
Tempo della scrittura
1983 -1988
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 51
Collocazione
DP/91