Hai selezionato la Parola chiave
Risultati ricerca: 2

Nevrotica nel paese degli orrori

Adriana Deacu

La Romania all'epoca del regime di Ceausescu è al centro del racconto di un'ex insegnante che ricorda la propria infanzia e il periodo della giovinezza quando, con la "mente che si orienta sempre più verso Ovest", studia all'università di Bucarest covando la ribellione contro il dittatore. Il suo gesto solitario, prima della caduta del regime, sarà il lancio di un ritratto di Ceausescu dalla finestra di un'aula universitaria. Poi la fine dell'incubo, il caos e, nel 1990, l'emigrazione in Italia.
Estremi cronologici
1970 -1990
Tempo della scrittura
2003
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 8
Formato Digitale: 1
Consistenza
pp. 57
Collocazione
MP/04

Memoriale di Armando Campana

Armando Campana

Giovane soldato in Croazia, viene fatto prigioniero dai partigiani: si riduce così quasi ad uno scheletro fra pidocchi, lavoro e fame. Liberato nell'imminenza dell'armistizio è catturato dai tedeschi e portato in lager e campi di lavoro in Germania. Solo nel 1945 riesce a tornare a casa.
Estremi cronologici
1940 -1945
Tempo della scrittura
2006
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 9
Collocazione
MG/T2