Hai selezionato la Parola chiave
Risultati ricerca: 3

Sanità e altro

Ercolina Veronelli

La memoria di una pensionata, affetta sin da piccola da una malformazione all'anca: accanto ai ricordi legati all'infanzia e al precoce ingresso in fabbrica, riflessioni sulle proprie esperienze di ricovero ospedaliero e sulla scarsa attenzione dello Stato verso i disabili.
Estremi cronologici
1957 -1995
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 35
Collocazione
MP/Adn2

L'albero di Giulia e Ilaria

Augusto Campari

Operaio alle industrie "Reggiane", scrive articoli di propaganda sul giornale locale "La voce operaia". Chiamato a Roma nella sede del partito comunista, inizia un'intensa attività giornalistica: fondo numerosi giornali di fabbrica e lavora come funzionario e consigliere amministrativo di importanti strutture ospedaliere. La dura lotta che ingaggia per situazioni di malasanità lo vede vittima di minacce e ritorsioni, da cui esce vincente, provando sempre la correttezza dei suoi interventi.
Estremi cronologici
1951 -2008
Tempo della scrittura
1990 -2008
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 106
Collocazione
MP/09

Soltanto una bambina

Cinzia Pinotti

Una madre racconta in un diario la malattia della propria bambina, colpita da osteosarcoma a sette anni e morta a dieci. La scrittura ha inizio quando la donna scopre di essere incinta e prosegue dopo la perdita della figlia, come testimonianza del duro percorso di sofferenza affrontato.
Estremi cronologici
1989 -1999
Tempo della scrittura
1988 -2013
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Allegati
Consistenza
328 p.
Collocazione
DP/16