Hai selezionato la Parola chiave
Risultati ricerca: 114

La mia guerra

Enzo Soldani

Enzo ha dieci anni quando ha inizio la Guerra d'Etiopia e quindici al momento dell'entrata dell'Italia nel secondo conflitto mondiale, che porta lui e la sua famiglia a sfollare dall'isola d'Elba al pisano in cerca di salvezza.
Estremi cronologici
1935 -1945
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
26 p.
Collocazione
MP/T3

Un bambino sulla linea gotica

Lino Calchetti

Un uomo ricorda quando da bambino, nel 1944, la sua famiglia tenta senza successo di oltrepassare la linea del fronte, lungo l'Appennino tosco-romagnolo.
Estremi cronologici
1944 -1946
Tempo della scrittura
2018 -2018
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
27 p.
Collocazione
MG/T3

Diario d'una infermiera

Ada Anna Andreina Bianchi

Una crocerossina presta a lungo servizio durante la Grande Guerra e oltre a curare i feriti con grande impegno riesce a mettere in salvo dalla distruzione due opere di Canova.
Estremi cronologici
1916 -1918
Tempo della scrittura
1917 -1918
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Formato Digitale: 1
Consistenza
10 p.
Collocazione
MG/T3

[...] Carissima Egle

Rosina Mazza

Durante la Seconda guerra mondiale una donna sfollata nel bolognese dalla città insieme alla propria famiglia, scrive alle sorelle per tenersi in contatto con loro e scambiarsi informazioni sulle reciproche difficili condizioni di vita a causa degli eventi bellici.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1939-1944
Fine presunta: 1944-1945
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1943-1944
Fine presunta: 1944-1945
Tipologia testuale
Epistolario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
5 p.
Collocazione
E/T3

Ricordi di guerra

Fiorella Boriani

Una donna ricorda quando da bambina, durante la Seconda guerra mondiale, sfolla da Bologna insieme ai genitori e trascorre, non senza difficoltà e spaventi, alcuni mesi lontano dalla propria casa. Le sue sofferenze terminano con la liberazione della città nel 1945.
Estremi cronologici
1944 -1945
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
2 p.
Collocazione
MG/T3

L'amore con la "A" maiuscola

Luciano Di Grazia

Nel 1937 il piccolo Luciano raggiunge il padre ad Addis Abeba, dove resta con la famiglia quando l'uomo viene richiamato alle armi e fatto prigioniero. Rimpatriati in seguito all'occupazione inglese, il ragazzo collabora per un periodo con la Resistenza e nel dopoguerra lavora in diverse città italiane. Si sposa due volte, diventa padre e poi nonno e dopo la pensione non abbandona il mondo del lavoro, dedicandosi anche al volontariato.
Estremi cronologici
1937 -2012
Tempo della scrittura
2012 -2012
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
32 p.
Collocazione
MP/Adn2

La mia guerra da innocente

Paolo Fiamberti

Nato da una famiglia povera, sotto la dittatura fascista, un giovane balilla ricorda l'ossessiva propaganda di regime, l'incubo dei bombardamenti e lo sbandamento ideologico di cui è stato vittima. Nel dopoguerra, la sua vita è dedicata al lavoro e alla famiglia.
Estremi cronologici
1933 -2011
Tempo della scrittura
1990 -2011
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 1
Allegati
Integrazione
Consistenza
19 + 46 p.
Collocazione
MP/91

Quaderno di guerra 1940-1945

Nicoletta Sciarretta

Durante la Seconda guerra mondiale, una donna è costretta a lasciare la propria casa e sfolla dall'Abruzzo alle Marche, dove trascorre alcuni mesi in attesa del passaggio del fronte e di poter fare ritorno al proprio paese. Ai pericoli del conflitto si aggiunge per lei la preoccupazione per i figli militari, di cui a lungo non ha notizie.
Estremi cronologici
1940 -1945
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1945-1950
Fine presunta: 1945-1950
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Fotocopia originale: 2
Consistenza
44 p.
Collocazione
MG/T3

Il diario del nonno

Alberto Anghinelli

Un uomo ripercorre la propria vita, dall'infanzia alla terza età. Le relazioni familiari, la Seconda guerra mondiale che lo costringe ancora giovanissimo a sfollare per sfuggire alle bombe, l'impegno nello scoutismo, gli studi universitari, il matrimonio e il lavoro sono i temi principali di un racconto lungo quasi novant'anni.
Estremi cronologici
1930 -2019
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 2015-2019
Fine: 2019
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
18 p.
Collocazione
MP/T3

Voglio il mio soldo!

Alfredo Melli

Un uomo ricorda la sua vita dall'infanzia negli anni Trenta al conseguimento della Laurea. Le difficoltà del periodo bellico, l'amore per lo studio, le amicizie e la vita semplice di una famiglia molto unita sono i temi principali del suo racconto.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1935-1940
Fine: 1956
Tempo della scrittura
2012 -2012
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
53 p.
Collocazione
MP/Adn2