Hai selezionato la Parola chiave
Risultati ricerca: 10

Memorie di un soldato semplice

Pietro Baldelli

Un soldato semplice dell'artiglieria antiaerea raccoglie brevi ricordi di guerra prima sul fronte occidentale (Francia) poi su quello greco-albanese e russo, con l'Armata italiana in Russia Armir, nella regione di Voroscilovgrad e Dnjepropetrovsk.
Estremi cronologici
1940 -1945
Tempo della scrittura
1989 -1990
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
poesie
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 66
Collocazione
MG/91

Diario di guerra

Aurelio Bernardi

Il distacco dalla famiglia a vent'anni per andare al servizio militare, la dura esperienza sul fronte jugoslavo e quella ancora più aspra della prigionia. Appunti ricorretti ad uso dei nipoti.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
1943 -1945
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 36
Collocazione
DG/91

Quaranta anni dopo

Giuseppe Berto

L'Autore ha fatto la quinta elementare e racconta storie di ordinaria tragedia: nato già orfano di guerra, trova moglie, ma la perde ancora giovane per un incidente e rimane solo con tre figli.
Estremi cronologici
1917 -1975
Tempo della scrittura
1975 -1976
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 57
Collocazione
MP/91

Diario di guerra

Antonio Borghi

Un parroco annota ogni evento straordinario, prima e dopo il passaggio delle truppe alleate, senza parteggiare per nessuno.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
1943 -1945
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 24
Collocazione
DG/91

La storia di un semplice fante

Mario Corrado

Una memoria circostanziata di molte vicende belliche e di prigionia: racconti di vita vissuta da umili fanti, nelle riflessioni di un uomo che si propone di rievocare il proprio passato "prima di dimenticare".
Estremi cronologici
1940 -1946
Tempo della scrittura
1984 -1986
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 153
Collocazione
MG/91

La mia guerra

Vittorio Franz

Una guerra combattuta da pendolare fra il fronte sloveno e croato e la casa di Padova, tra molta morte e un po' d'amore.
Estremi cronologici
1940 -1945
Tempo della scrittura
1980
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 24
Collocazione
MG/91

La mia guerra

Alfredo Lengua

Sbattuto su tutti i fronti dal 1936 al 1945, un insegnante in pensione rievoca nove anni d'inferno fino alla prigionia a Villach, in Austria, tinta di rosa.
Estremi cronologici
1936 -1945
Tempo della scrittura
1990
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 22
Collocazione
MG/91

Ricordi di un alpino, vita vissuta

Antonio Parlato

Ricordi di un alpino inviato sul fronte greco-albanese, dove rimase anche ferito e dove ha combattuto i partigiani montenegrini.
Estremi cronologici
1936 -1943
Tempo della scrittura
1975 -1976
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 21
Collocazione
MG/91

La prima grande guerra mondiale nel ricordo di un sopravvissuto

Guido Alunno

"Patria mia quanto mi costi", dice l'Autore. Potrebbe essere il titolo di questo racconto dettagliato delle vicende vissute tra il Carso e l'Albania da un italiano che ha partecipato, pieno di fervore patriottico, alla prima grande guerra del secolo.
Estremi cronologici
1914 -1918
Tempo della scrittura
1981
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 150
Collocazione
MG/94

Cari genitori

Giuseppe Perotti

Lettere inviate alla famiglia da un alpino che, durante la seconda guerra mondiale, passa dal fronte italo-francese a quello greco-albanese, per finire disperso nella steppa russa.
Estremi cronologici
1939 -1943
Tempo della scrittura
1939 -1943
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 162
Collocazione
E/94