Hai selezionato la Parola chiave
Risultati ricerca: 19

Le ali di pietra

Giuseppe Biagi

Brevi ricordi di adolescenza poi, soprattutto, la guerra. Dalla lotta partigiana nel Friuli alla deportazione nei lager di Mauthausen, Gusen, Pegau, fino all'immediato dopoguerra nelle terre assediate dai "titini".
Estremi cronologici
1930 -1945
Tempo della scrittura
1980 -1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 90
Collocazione
MG/91

Episodi di guerra e liberazione a Vaprio: testimonianze di un balilla

Carlo Bramati

Cinque anni di guerra che sono anche cinque anni di scuola elementare, attraverso i ricordi di un ragazzino di campagna.
Estremi cronologici
1942 -1946
Tempo della scrittura
1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 46
Collocazione
MG/91

Storia di un partigiano persicetano

Alberto Cotti

Un operaio, ora pensionato, racconta le vicende della "repubblica di Montefiorino", nell'Appennino tosco-emiliano, dove ha militato nella divisione partigiana Modena con il nome di Armando.
Estremi cronologici
1937 -1945
Tempo della scrittura
1987 -1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 97
Collocazione
MG/91

La mia guerra

Pietro Mannucci

Episodi bellici dalla ritirata della divisione Bologna in Africa Settentrionale nell'autunno 1941, alla fuga da Venezia, dopo l'8 settembre 1943, passando per Creta e Piacenza.
Estremi cronologici
1941 -1943
Tempo della scrittura
1980 -1990
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Integrazione
Consistenza
pp. 92
Collocazione
MG/91

La mia guerra da innocente

Paolo Fiamberti

Nato da una famiglia povera, sotto la dittatura fascista, un giovane balilla ricorda l'ossessiva propaganda di regime, l'incubo dei bombardamenti e lo sbandamento ideologico di cui è stato vittima. Nel dopoguerra, la sua vita è dedicata al lavoro e alla famiglia.
Estremi cronologici
1933 -2011
Tempo della scrittura
1990 -2011
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 1
Allegati
Integrazione
Consistenza
19 + 46 p.
Collocazione
MP/91

Storia di un piccolo balilla

Pierluigi Biondi

Un pensionato pisano rievoca la sua infanzia di piccolo balilla, il lavoro di venditore di vino e di renaiolo lungo l'Arno, costretto poi a vivere nelle ristrettezze della guerra.
Estremi cronologici
1935 -1944
Tempo della scrittura
1989 -1990
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Audiocassetta: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 110
Collocazione
MP/94

Diario di guerra di un sedicenne

Giuseppe Spina

Nel 1944, un ragazzo di sedici anni lascia la famiglia per arruolarsi nelle fila della Repubblica sociale italiana: finisce così in una Brigata nera e si ritrova, il 25 aprile, con pochi compagni male guidati, nel vortice della Liberazione. Saprà a questo punto che sua madre è stata uccisa dai partigiani.
Estremi cronologici
1942 -1945
Tempo della scrittura
1944 -1993
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 225
Collocazione
MG/94

Diario di un bambino balilla

Diego Squarcialupi

Scritto a undici anni per volontà dell'insegnante, un documento che rispecchia l'ingenuità di un fanciullo dell'epoca fascista, figlio di un ufficiale dell'esercito trasferito da Fiume alla Libia e poi rientrato in Italia, prima a Firenze, poi a Venezia.
Estremi cronologici
1940 -1942
Tempo della scrittura
1940 -1942
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 301
Collocazione
DP/94

Anni '20 '30 '40 quasi un'autobiografia

Manlio Cardona

Gli avvenimenti degli anni Venti e Trenta visti dal figlio del pretore di Sarzana, che poi andrà a fare la guerra in Albania e la prigionia in Germania e al ritorno potrà sapere, dal padre malato, le vicende della lotta tra fascisti e partigiani.
Estremi cronologici
1920 -1945
Tempo della scrittura
1992 -1995
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 68
Collocazione
MP/96

Diario della vita di scuola

Marianna Moro

Diario a scadenza settimanale dell'anno 1935-36 nella quinta elementare di una scuola di Milano: la giornata di una bambina della borghesia benestante, che ha una brava ma severa maestra.
Estremi cronologici
1935 -1936
Tempo della scrittura
1935 -1936
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
cronaca
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 102
Collocazione
DP/96