Hai selezionato la Parola chiave
Risultati ricerca: 2

Il motorino della mamma e...

Domenico Petruzzella

Un lavoratore meccanico specializzato ricorda l'infanzia, gli studi, l'educazione famigliare, il servizio militare e dopo l'8 settembre la renitenza alla leva, l'impegno politico e il lavoro, prima all'Ansaldo e poi all'Alfa Romeo.
Estremi cronologici
1925 -1968
Tempo della scrittura
2000 -2007
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 89
Collocazione
MP/09

Alcuni brevi ricordi di vita vissuta nel 1942 - 1945

Teodoro Cortesogno

Apprendista e poi operaio dell'Ansaldo di Genova, l'autore viene assegnato al reggimento Autieri di Firenze, essendo in possesso della patente di guida, acquisita preventivamente per evitare l'arruolamento in Marina. Farà la staffetta tra Firenze e la Fiat di Torino - per rifornire l'officina - fino all'armistizio dell'8 settembre. Dopo un periodo da renitente si unirà poi ai primi nuclei partigiani in costituzione della Val Bormida.
Estremi cronologici
1942 -1945
Tempo della scrittura
1995 -1995
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Allegati
Fotografie
Consistenza
13 pp.
Collocazione
MG/T2