Hai selezionato la Parola chiave
Risultati ricerca: 27

Lo scrigno e il sigillo

Aurelia Bartholini

Una donna rievoca momenti, persone ed esperienze significative della sua vita, a partire dagli anni dell'infanzia, riaffiorati nei suoi ricordi anche grazie al ritorno nella casa di famiglia. Amante della cultura, della musica e della letteratura, raccontandosi ripercorre un cammino di conoscenza sia di se stessa sia degli altri.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1945-1960
Fine presunta: 2000-2003
Tempo della scrittura
2017 -2018
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
93 p.
Collocazione
MP/19

Il mio diario

Pasquale Belleggia

Un uomo nato in una famiglia contadina marchigiana ricorda episodi e figure importanti della propria vita a partire dall'infanzia e commenta i principali fatti di attualità dal secondo dopoguerra agli anni Ottanta.
Estremi cronologici
Inzio: 1926
Fine presunta: 1988-1989
Tempo della scrittura
1980 -1989
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
64 p.
Collocazione
MP/19

Masseria Mannara

Maria Ludovica Borrello

Una donna ricostruisce, tra ricordi, testimonianze e documenti, la storia della sua famiglia.
Estremi cronologici
1850 -2015
Tempo della scrittura
2014 -2015
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Storia familiare
Diario
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
152 p.
Collocazione
MP/19

E vola, vola, vola

Emilia Delfino

Una donna nata nel 1940 ricorda alcuni episodi della sua vita, concentrandosi in particolare negli anni dell'infanzia e della giovinezza. I cambiamenti politici, sociali e culturali sono ricordati accanto alle vicende personali e familiari.
Estremi cronologici
1943 -2018
Tempo della scrittura
2018 -2018
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 4
Consistenza
38 p.
Collocazione
MP/19

Tu non sei mio padre

Biase D'Andrea

Un uomo racconta episodi della propria vita a partire dall'infanzia, vissuta in Molise nel periodo della Seconda guerra mondiale. Una difficile situazione familiare, caratterizzata dai problemi di salute della madre e dall'eccessiva autorità del padre, segna la sua esistenza. Di origine contadina, si trasferisce a Roma e si afferma come cuoco, lavorando in diversi ristoranti della capitale.
Estremi cronologici
Inzio: 1942
Fine presunta: 1989-2000
Tempo della scrittura
2013 -2015
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Fotocopia originale: 1
Originale autografo: 1
Allegati
Consistenza
78 p.
Collocazione
MP/19

[...] Il nostro "lessico familiare"

Vilma De Donà

Una donna racconta alcuni episodi dei primi anni della propria vita. Bambina negli anni della Grande Guerra - col padre prima emigrato, poi militarizzato e infine sopravvissuto alla febbre spagnola - nonostante le numerose difficoltà affrontate riesce a conseguire il diploma magistrale e ha un ricordo positivo della sua infanzia.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1913-1914
Fine presunta: 1929-1930
Tempo della scrittura
1978 -1979
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Allegati
Consistenza
18 p.
Collocazione
MP/19

Ricordando mio padre

Salvatrice Giaconia

Una donna ricorda il padre e, attraverso di lui, gli anni della propria infanzia e giovinezza, vissuti in Sicilia nella prima metà del Novecento.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1927-1930
Fine: 1949
Tempo della scrittura
2003 -2003
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Fotocopia originale: 2
Consistenza
49 p.
Collocazione
MP/19

Ricordi

Letizia Lucchese

Una donna nata a Palermo negli anni Venti racconta la sua vita dall'infanzia alla maturità. La vita quotidiana e familiare, la scuola, il difficile periodo della Seconda guerra mondiale, il matrimonio e la nascita delle due figlie, il lavoro e la figura del marito, le vacanze e i mutamenti socio-economici del dopoguerra sono gli aspetti principali del suo racconto.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1928-1930
Fine presunta: 1968-1980
Tempo della scrittura
2014 -2017
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
169 p.
Collocazione
MP/19

Il blu di Prussia

Roberto Mattiazzi

Un uomo racconta gli anni dell'infanzia e della giovinezza vissuta nel periodo del boom economico. Accanto alla propria, ripercorre anche la storia del padre, internato militare in Germania durante la Seconda guerra mondiale.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1955-1958
Fine presunta: 1970-1989
Tempo della scrittura
2017 -2017
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Storia familiare
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
125 p.
Collocazione
MP/19

Sulle tue tracce e sulle tracce dei Ribigliòun

Floriana Raggi

Una donna scrive una lettera-diario al padre in vista del centesimo anniversario della sua nascita ricordando la sua figura, le drammatiche vicende del suo internamento nei campi del Reich durante la Seconda guerra mondiale, le vicende familiari e alcuni momenti di vita insieme durante l'infanzia e la giovinezza.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1940-1955
Fine: 2018
Tempo della scrittura
2017 -2018
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
126 p.
Collocazione
MP/19