Hai selezionato la Parola chiave
Risultati ricerca: 10

Una maestra di campagna

Carla Goggi

Una donna racconta la propria vita, dall'infanzia agli anni della pensione. La famiglia, lo studio, il lavoro e il mondo interiore sono i temi principali della sua scrittura.
Estremi cronologici
1956 -2019
Tempo della scrittura
2019 -2019
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
10 p.
Collocazione
MP/T3

Oh! Ovvero diario semiserio di un angelo caduto (Aahrgg!!!! merda! E ora?!)

Grazia Barberini

Una donna ripercorre la propria esistenza a partire dall'infanzia, tra il racconto di episodi significativi e le riflessioni personali sulla vita.
Estremi cronologici
1964 -2011
Tempo della scrittura
2008 -2012
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
25 p.
Collocazione
MP/T3

[...] Perché non si può scappare da questa prigionia maledetta

Patrizia Tancredi

Una donna tiene un diario per vent'anni, dall'adolescenza all'età adulta, dal napoletano dove cresce a Parigi, dove si trasferisce. La quotidianità, i viaggi, il lavoro e le relazioni intime sono i temi principali della sua scrittura.
Estremi cronologici
1973 -1993
Tempo della scrittura
1973 -1993
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Consistenza
1794 p.
Collocazione
DP/Adn2

Diari. Scritti e descritti che non hanno trovato posto negli altri libri

Michele Bettini

Un racconto lungo sessant'anni, la memoria di un uomo che racconta di sé e propone riflessioni su diversi temi per lui interessanti.
Estremi cronologici
1955 -2015
Tempo della scrittura
2015 -2015
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Integrazione
Consistenza
133 p.
Collocazione
MP/Adn2

[...] Siamo felicemente sbarcati a Gemonio...

Giovanna Beltrami

Una donna tiene un diario in cui annota, accanto ai fatti quotidiani, sogni, letture, riflessioni e ricordi personali, legati soprattutto ai genitori ormai scomparsi.
Estremi cronologici
1996 -2011
Tempo della scrittura
2007 -2011
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
177 p.
Collocazione
DP/Adn2

Diario

Giuseppe Lenzi

Un cinquantenne senese racconta la sua vita a partire dalla fine della scuola superiore. La famiglia, il lavoro, le amicizie e gli amori sono i temi principali della sua memoria.
Estremi cronologici
1953 -1986
Tempo della scrittura
1985 -1986
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
449 p.
Collocazione
MP/20

Storia mia e di Maurizio

Maria Romagnoli

Una donna racconta la storia d'amore con il suo amato compagno, venuto a mancare prematuramente in seguito a un'emorragia cerebrale.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1972-1976
Fine: 2015
Tempo della scrittura
2016 -2017
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
175 p.
Collocazione
MP/20

Cuori sott'acqua

Katia Sassoni

Un'insegnante bolognese cinquantenne scrive un diario al quale affida la cronaca della sua vita quotidiana non priva di difficoltà e riflessioni più ampie sulla propria vita. Sottoposta a un forte stress dovuto principalmente al carico di lavoro, deve affrontare anche un periodo di malattia, durante il quale le sue preoccupazioni si acuiscono.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1980-1989
Fine: 2017
Tempo della scrittura
2016 -2017
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
54 p.
Collocazione
DP/20

Il suono della nostalgia

Mihaela Suman

Una donna di origine croata racconta di sé a partire dall'infanzia, vissuta tra un villaggio bosniaco insieme agli adorati nonni e Zagabria, prima che la guerra scoppiata nella ex Jugoslavia nel 1991 cambiasse la sua vita e quella della sua famiglia. Emigrata in Italia, trascorre alcuni anni in un paesino trentino, rientra in Bosnia, vive per un periodo a Firenze. Lo studio e il lavoro si susseguono e si alternano, mentre resta stabile in lei una condizione interiore sofferta, che la porta ad attraversare periodi di grande difficoltà, legate anche ai problemi di udito che spesso hanno condizionato il suo quotidiano.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1980-1986
Fine: 2022
Tempo della scrittura
2022 -2022
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Formato Digitale: 1
Dattiloscritto: 2
Consistenza
46 p.
Collocazione
MP/Adn3

Diario

Franco Dini

Un uomo tiene un diario per quasi ottant'anni. Mantenendo sempre una forte connotazione introspettiva, dall'adolescenza alla terza età annota gli accadimenti della propria vita quotidiana, familiare e professionale. Fiorentino, si forma nella recitazione prima nella sua città natale e poi a Roma, dove frequenta l'Accademia di arte drammatica. Lavora come attore in teatro e in radio, dipinge, è insegnante e occupato in campo assicurativo. Negli anni Sessanta si sposa e diventa padre. Nei suo diari - soprattutto in quelli giovanili - è presente anche una parte epistolare.
Estremi cronologici
1940 -2016
Tempo della scrittura
1940 -2016
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Allegati
Consistenza
6149 p.
Collocazione
DP/Adn2