Hai selezionato la Parola chiave
Risultati ricerca: 786

Idumesah

Monday Ogboi

Un giovane nigeriano nato in una famiglia di agricoltori viene affidato a un cugino all'età di dieci anni, con l'intenzione di garantirgli un'istruzione e migliori opportunità professionali. Le cose non vanno però come previsto e il ragazzino deve presto imparare a cavarsela da solo. Rimasto lontano per anni dalla famiglia di origine, ritrova la madre dopo che il padre è stato assassinato. Desidera giustizia per la sua morte e denuncia la corruzione dilagante nel Paese, la mancanza di diritti e l'impossibilità di punire i criminali se appartengono a categorie protette.
Estremi cronologici
1990 -2023
Tempo della scrittura
2023 -2023
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Formato Digitale: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
7 p.
Collocazione
MP/T3

L'Italia mi ha reso libera

Elizabeth Terry

Una donna liberiana, rimasta orfana da piccola di entrambi i genitori, affronta fin dall'infanzia molte difficoltà. Il suo arrivo in Italia è l'epilogo di un viaggio durissimo e pieno di sofferenze, durante il quale però incontra una persona importante. Anche la sua nuova vita italiana non è priva di problemi, ma è felice perché si sente libera.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1988-1992
Fine: 2023
Tempo della scrittura
2023 -2023
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Formato Digitale: 1
Fotocopia originale: 2
Dattiloscritto: 2
Consistenza
1 p.
Collocazione
MP/T3

Scusa mamma

Alaeddine Ben Kalleli

Un giovane tunisino dedica una canzone alla madre, che ha lasciato da due anni, raccontando in musica la sua esperienza di migrante.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 2016-2021
Fine: 2023
Tempo della scrittura
2023 -2023
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Formato Digitale: 1
Consistenza
VIDEO
Collocazione
MP/T3

Le ragioni della traversata

Moussa Loargo

Un giovane ivoriano di origini burkinabé è costretto a scappare dalla Costa d'Avorio per salvarsi durante gli scontri tra autoctoni e stranieri e si stabilisce in Burkina Faso. Tempo dopo subisce un'accusa ingiusta e la sua vita è di nuovo in pericolo. Fugge ancora e arriva in Tunisia, dove si trova a lavorare in condizioni durissime e a fare i conti con le minacce dei colleghi. Per la propria sopravvivenza decide di lasciare l'Africa e approda in Italia attraversando il Mediterraneo.
Estremi cronologici
Inzio: 1998
Fine presunta: 2022-2023
Tempo della scrittura
2023 -2023
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Formato Digitale: 1
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
3 p.
Collocazione
MP/T3

[...] Ore 13 del 31-12-1929 la matilde

Romano Busi

Un uomo nato alla fine degli anni Venti racconta la sua vita dall'infanzia ai quarant'anni. Ultimo di cinque figli, da piccolo viene affidato per un periodo agli zii, ai quali resta molto legato anche dopo il suo rientro in famiglia e il successivo invio in collegio. Durante la Seconda guerra mondiale rischia la vita nei bombardamenti prima a Torino e poi a Bologna, finché la madre decide di sfollare. Terminati gli studi superiori entra dopo poco nel mondo del lavoro e alla fine degli anni Cinquanta incontra l'amore della sua vita.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1930-1939
Fine presunta: 1964-1970
Tempo della scrittura
2017 -2018
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
48 p.
Collocazione
MP/Adn2

La mia esperienza di vita

Antoine

Un giovane ivoriano lascia per due volte il proprio Paese di origine: la prima si stabilisce in Burkina Faso, dove apre un ristorante, mentre la seconda approda in Italia dopo aver tentato più volte il viaggio attraverso il Mediterraneo. Padre di due figli, desidera essere al loro fianco nel loro futuro.
Estremi cronologici
1990 -2023
Tempo della scrittura
2023 -2023
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Formato Digitale: 1
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
3 p.
Collocazione
MP/T3

[...] Oggi la Nonna Rosa

Luigi Brambilla

Per oltre mezzo secolo un milanese nato sul finire degli anni Trenta tiene un diario dove annota fatti personali, cronache di eventi nazionali e internazionali, appunti e riflessioni.
Estremi cronologici
1935 -2016
Tempo della scrittura
1935 -2016
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Allegati
Consistenza
4964 p.
Collocazione
DP/Adn2

[...] Bella giornata

Elisa Sola

Negli anni Settanta dell'Ottocento, una donna di elevato ceto sociale - sposata, madre di quattro figli e già nonna - tiene un diario dedicato alla cronaca della vita familiare, con particolare attenzione agli aspetti relativi alla propria salute e a quella dei suoi cari.
Estremi cronologici
1870 -1875
Tempo della scrittura
1870 -1875
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
362 p.
Collocazione
DP/23
Parole chiave

Memorie

Alocco Vittorio , Beccherle Laura Maria

Negli anni Ottanta dell'Ottocento due giovani veneti si innamorano e si scambiano lettere nel periodo del loro fidanzamento.
Estremi cronologici
1896 -1898
Tempo della scrittura
1896 -1898
Tipologia testuale
Epistolario
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 1
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Allegati
Consistenza
97 p.
Collocazione
E/23

I miei ricordi

Antonio Altomare

Un uomo, nato in una famiglia contadina calabrese all'inizio degli anni Trenta, ripercorre la propria vita a partire dall'infanzia. Il lavoro e la vita familiare sono i temi principali della sua narrazione, che si estende per oltre mezzo secolo. Sposato e padre di due figlie, lavora - come già il padre - nelle ferrovie.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1934-1938
Fine: 1989
Tempo della scrittura
1992 -1998
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
135 p.
Collocazione
MP/23