Hai selezionato la Parola chiave
Risultati ricerca: 65

Ed a quel modo che ditta dentro...

Angelo Quattrocchi

Un corrispondente de "L'Avanti" a Parigi vive in prima persona le lotte del maggio francese. La speranza della rivoluzione, accompagnata al desiderio di contribuire a fondare una nuovà società, spingeranno quest'uomo a mettersi a capo di alcuni movimenti intellettuali alternativi, fino a una triste presa di coscienza: quel maggio era solo un sogno in cui pochi hanno creduto davvero.
Estremi cronologici
1968
Tempo della scrittura
1970
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 163
Collocazione
MP/89

Un briciolo di tempo

Giuseppina Verdoja

Una militante di sinistra racconta, sotto forma di intervista, l'ultima fase della seconda guerra mondiale quando si matura in lei una coscienza politica che la porterà a fondare, con il marito, un gruppo comunista rivoluzionario, sezione italiana della Quarta Internazionale.
Estremi cronologici
1943 -1973
Tempo della scrittura
1988
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
intervista
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 32
Collocazione
MP/90

La polenta

Rita Secco

Un'italiana che ha passato la frontiera "in braccio alla madre a tredici mesi", racconta la storia della sua vita di "straniera" in Francia, il passaggio della guerra e, subito dopo, il matrimonio che finalmente la trasforma in una cittadina francese a tutti gli effetti. Racconta poi, tutto in lingua francese, la vita in famiglia e la nascita dei figli, fino alla morte del marito.
Estremi cronologici
1922 -1989
Tempo della scrittura
1987 -1989
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 178
Collocazione
MP/Adn

[..] Cara Mila

Pablo Pistoi

Dalle prime lettere alla madre-amica Mila, al tempo delle elementari, quando era in vacanza nelle colonie estive, a quelle di studente universitario e poi studioso, in Inghilterra: l'impegno politico di un ragazzo del sessantotto maturato in un disegno culturale e civile rivoluzionario.
Estremi cronologici
1955 -1983
Tempo della scrittura
1955 -1983
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 3
Allegati
Consistenza
pp. 314
Collocazione
E/94

Rischio di vivere

Fabrizia Poluzzi Ciano

Il tormento di vivere e d'amare nella memoria di una donna che esce dalle tempeste del sessantotto: storie d'amore e d'amicizia raccontate con grande attenzione al quotidiano.
Estremi cronologici
1970 -1983
Tempo della scrittura
1983 -1985
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 4
Consistenza
pp. 98
Collocazione
MP/85
Parole chiave

E' andata così

Luigi Bertoni

Storia di un ingegnere in un grande stabilimento chimico, tra lavori e progetti, rapporti con i colleghi, anche nel clima difficile degli anni della contestazione, lungo tutto il processo di automazione dell'azienda Montedison.
Estremi cronologici
1955 -1992
Tempo della scrittura
1990 -1995
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 146
Collocazione
MP/96

I migliori anni della nostra vita

Cosimo D'Angelo

Nel '68 uno studente entra in conflitto con la famiglia, poi si innamora di una ragazza che lo porta verso un mondo di "persone che contano", introducendolo alla massoneria. Coinvolto in un'operazione per ottenere il rilascio del padre della fidanzata, da un seqestro, si avvia a conoscere un'altra donna che diventerà sua moglie.
Estremi cronologici
1967 -1990
Tempo della scrittura
1990
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 124
Collocazione
MP/97

Volantini

Antonio Petrocelli

Attraverso la lettura dei volantini distribuiti dal 1967 al 1969 dal movimento studentesco, l'autore ricostruisce gli anni della sua giovinezza, quando dal meridione italiano si trasferisce a Firenze per studiare.
Estremi cronologici
1967 -1969
Tempo della scrittura
1988
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 136
Collocazione
MP/00

Una vita in tuta blu

Franco Pogioli

La vita di un cantiere navale in Liguria e il lavoro dell'autore si intrecciano con la sua attività sindacale. Dagli anni dell'immediato dopoguerra, fino all'epoca delle Brigate Rosse, scrive di lavoro, scioperi e vertenze sindacali dei metalmeccanici.
Estremi cronologici
1947 -1987
Tempo della scrittura
1999
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 82
Collocazione
MP/00

[...] Ho compiuto recentemente 85 anni!

Maria Terzolo

Dopo aver ricostruito il proprio albero genealogico una donna si spinge a raccontare il suo ingresso nel mondo del lavoro a Torino, le traversie della guerra e quelle della figlia nata dal suo matrimonio. Quest'ultima partecipa alle lotte studentesche degli anni settanta e, dopo essersi sposata, morirà giovane di sclerosi multipla.
Estremi cronologici
1913 -1999
Tempo della scrittura
1998 -1999
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Libro di famiglia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 218
Collocazione
MP/01