Hai selezionato la Parola chiave
Risultati ricerca: 63

Storia familiare

Folco Zanobini

Un uomo ripercorre la sua vita a partire dall'infanzia, vissuta negli anni Trenta. Il lavoro da insegnante, le amicizie e le vicende familiari, non prive di lutti e dolori, sono i temi principali di un racconto che si snoda per circa settant'anni.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1935-1940
Fine: 2009
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 2000-2019
Fine: 2009
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
27 p.
Collocazione
MP/T3

Come eravamo. Storia di una famiglia siciliana

Francesco Giuffrida

Un giovane siciliano, nato nel secondo dopoguerra, vive per vent'anni sull'isola e poi si trasferisce a Milano per lavoro. L'infanzia, la scuola, la vita familiare e la passione politica (assiste col padre ai funerali di Togliatti) sono i temi principali della sua memoria, che termina con la sua partenza per il Nord.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1950-1952
Fine: 1969
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
34 p.
Collocazione
MP/Adn2

Tracce femminili di lavoro e di vita

Leda Cossu

Una donna di origini sarde si trasferisce in Veneto da bambina. Lavora come operaia negli anni del boom economico e racconta le lotte e i cambiamenti nel mondo del lavoro e il proprio impegno politico e sociale dentro e fuori dalla fabbrica.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1949-1954
Fine presunta: 1984-1990
Tempo della scrittura
2012 -2012
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
57 p.
Collocazione
MP/Adn2

[...] Ogni città ha il suo ambiente formativo

Ivano Perini

Un operaio del veneziano, impegnato fin da giovane in politica tra le fila del PCI e nel sindacato, racconta i cambiamenti nel mondo del lavoro attraverso i decenni di lotte operaie che caratterizzano il secondo Novecento.
Estremi cronologici
Inzio: 1935
Fine presunta: 2010-2012
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 2010-2012
Fine presunta: 2010-2012
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
42 p.
Collocazione
MP/Adn2

Fra passione politica e musicale: memorie di vita da Roma a Milano

Pierino Rossini

Un giovane studente romano, impegnato in politica e appassionato di musica, dopo la laurea si trasferisce a Milano per motivi di lavoro e resta in Lombardia, dove si sposa, anche dopo essere andato in pensione. La passione per la musica e per la politica caratterizzano tutta la sua vita.
Estremi cronologici
1951 -2012
Tempo della scrittura
2004 -2012
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
71 p.
Collocazione
MP/Adn2

L'ombra lunga del campanile

Ave Govi

Una donna, nata in Emilia alla vigilia della Seconda guerra mondiale in una famiglia contadina, racconta la propria storia e la vita di paese, gli usi e i costumi e i mutamenti sociali, religiosi e politici del suo tempo. Moglie e madre, lavora fin da ragazzina e svolge diversi mestieri, dalla collaboratrice domestica all'addetta mensa in una fabbrica. Una volta in pensione, si dedica al volontariato.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1943-1945
Fine: 2012
Tempo della scrittura
2012 -2012
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
87 p.
Collocazione
MP/Adn2

Con le parole... Appunti sparsi di una ragazza del secondo novecento

Francesca Benvegnù

Diciottenne nel '68, una studentessa universitaria compie studi sanitari e scrive una tesi sullo iutificio di San Donà di Piave (VE), indagando il collegamento tra iuta e bissinosi. La passione politica e sociale caratterizza tutta la sua vita.
Estremi cronologici
1968 -2012
Tempo della scrittura
2010 -2012
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
39 p.
Collocazione
MP/Adn2

Revamping. Ricordi del passato, pensieri sul presente, speranze nel futuro, nel segno di un maestro di vita

Fernando Blanda

La morte di un amico sindacalista, col quale ha lavorato a lungo, spinge un uomo a raccontare la sua vita. Iscritto al PCI dal '69 dopo aver aderito al movimento studentesco, inizia a lavorare in fabbrica dopo aver abbandonato l'Università e diventa sindacalista. Si impegna nel sindacato fino alla pensione e si dedica poi al volontariato.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1965-1970
Fine: 2010
Tempo della scrittura
2010 -2010
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
101 p.
Collocazione
MP/Adn2

Nonno, raccontaci. Racconti in libertà di un nonno ai giovani d'oggi. (Dalla lotta di liberazione alla contestazione giovanile) (1943-1970)

Domenico Nepi

Un uomo, bambino durante la Seconda guerra mondiale, racconta di sé a partire dagli anni del conflitto, mettendo in relazione passato e presente e ricordando anche eventi e figure importanti del dopoguerra.
Estremi cronologici
1943 -2011
Tempo della scrittura
2011 -2011
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
125 p.
Collocazione
MP/Adn2

Zibaldone metalmeccanico. Racconti, pensieri e immagini di trentasei anni di lavoro nell'opificio battagliense, ai piedi dei Colli Euganei e del canale pensile

Paolo Tessarotto

Un impiegato racconta la sua vita professionale e sindacale dall'assunzione negli anni Sessanta al pensionamento, avvenuto nel 2000. Le trasformazioni dell'azienda e le vicende politico-economiche rivestono grande importanza nella sua ultra decennale attività.
Estremi cronologici
1964 -2000
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 2000-2013
Fine presunta: 2000-2013
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
47 p.
Collocazione
MP/Adn2