Hai selezionato la Parola chiave
Risultati ricerca: 283

La nostra famiglia negli anni 1938-45

Arianna Ascoli

Le peripezie affrontate da una famiglia "mista" - padre ebreo e madre ariana - dopo la promulgazione delle leggi razziali. La figlia più piccola, allora adolescente, descrive gli espedienti escogitati per nascondere la loro origine e lo sfollamento nelle case contadine della campagna marchigiana.
Estremi cronologici
1916 -1945
Tempo della scrittura
1988
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 30
Collocazione
MG/Adn

Diario del bombardamento aereo su Casarsa del 4 Marzo 1945

Ermes Colussi

Alla vigilia della liberazione un bombardamento di inaudita violenza distrugge Casarsa. Tra i testimoni di quella tragedia un artigiano, allora diciannovenne, che vi perse il padre, uno zio e una cuginetta.
Estremi cronologici
1945
Tempo della scrittura
1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 21
Collocazione
MG/Adn

La mia straniera vita passata durante il tempo della guerra

Valeria Bais

Le peripezie di una famiglia trentina costretta a lasciare il paese d'origine divenuto zona di guerra. Tra i componenti di essa l'autrice, allora adolescente, che ricorda come, dopo quattro anni di esilio forzato, fece ritorno a casa non più come suddita dell'Impero austro-ungarico, ma come italiana.
Estremi cronologici
1914 -1918
Tempo della scrittura
1918
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 27
Collocazione
MG/Adn

Nel divenire

Sara Cerrini

Una pittrice toscana si racconta attraverso i diari di tutta la vita. Dopo esperienze sentimentali insoddisfacenti, sposa un ebreo che ha sofferto lo sterminio della sua famiglia ad Auschwitz. Nonostante la mancanza di figli, realizzeranno un matrimonio felice, coltivando interessi diversi e impegnandosi soprattutto a favore del dialogo interreligioso.
Estremi cronologici
1929 -1979
Tempo della scrittura
1929 -1979
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Epistolario
poesie
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 1790
Collocazione
DP/Adn

Memoria del nostro fugimento

Luigia Senter

L'odissea vissuta da una famiglia trentina durante la prima guerra mondiale: una madre è costretta a lasciare la propria casa - zona di guerra - e a fuggire con i figli in Slesia, mentre il marito viene arruolato nell'esercito austro-ungarico.
Estremi cronologici
1915
Tempo della scrittura
1915
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 59
Collocazione
MG/Adn

Diario clandestino

Amabile Ferraironi

Attraverso il diario clandestino tenuto durante la guerra, una suora, allora giovane maestra, rievoca le sofferenze patite dalla popolazione civile dell'entroterra ligure, costretta, dopo la firma dell'armistizio, a guardarsi dal pericolo delle rappresaglie di partigiani, repubbilichini e tedeschi.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
1943 -1992
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 38
Collocazione
MG/Adn

Dalle Alpi alle Ambe - La famiglia dei traslochi

Angelo Filippi

Un contadino friulano parte volontario per l'Africa Orientale Italiana ed entra nelle polizia coloniale. Tornato in patria dopo la seconda guerra mondiale - vissuta nei campi di prigionia inglesi - rifiuta il mestiere dell'agricoltore e si arruola nella pubblica sicurezza, dove resterà fino al pensionamento.
Estremi cronologici
1914 -1976
Tempo della scrittura
1982
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 340
Collocazione
MP/Adn

Valentina e i suoi - Autoritratto di un gruppo familiare

Bianconcini (famiglia) , Chini (famiglia)

Dalla seconda metà dell'Ottocento alla fine del '900, le gioie e i dolori, i successi e i fallimenti di due famiglie fiorentine, una di noti decoratori sostenitori del fascismo, l'altra di albergatori. Una saga avvincente rievocata, attraverso foto e documenti d'epoca, da una delle ultime discendenti.
Estremi cronologici
1850 -1992
Tempo della scrittura
1991 -1999
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Epistolario
Documenti fotografici
Libro di famiglia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
536 p.
Collocazione
E/Adn

Terrore di una notte di fine Marzo 1944

Maresca Bagnoli

All'uccisione di un fascista, presumibilmente da parte dei partigiani, segue una rappresaglia diretta a colpire una famiglia di antifascisti. La figlia, allora adolescente, ricorda quell'episodio.
Estremi cronologici
1944
Tempo della scrittura
1995
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 3
Collocazione
MG/T

[...] Avevo pochi mesi

Anna Bonifacio

Dalla Libia alla Toscana: una profuga adolescente passa dagli agi di Tripoli - dove il padre aveva impiantato una fabbrica - ai disagi provocati dalla guerra: farà la cantante e la lavandaia per poter pagare la cure alla madre, colpita da trombosi.
Estremi cronologici
1928 -1946
Tempo della scrittura
1985
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 11
Collocazione
MP/T