Hai selezionato la Parola chiave
Risultati ricerca: 557

I racconti della memoria di un ottuagenario

Maggiorino Conti

Il breve racconto di un orfano di guerra cresciuto nell'era fascista ed educato nel rispetto di una patria in cui non crede ma per la quale si ritrova a combattere. L'esperienza di soldato in Jugoslavia, e la paura quando, di ritorno dal fronte, scopre che la divisa che indossa, invece di proteggerlo, lo costringe a nascondersi.
Estremi cronologici
1916 -1945
Tempo della scrittura
1997 -1998
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 14
Collocazione
MG/99

L'immaginario, nelle mie stagioni giovani

Antonio Fusca'

Nella prima parte c'è la guerra: è la vicenda di un seminarista catturato dai tedeschi durante un rastrellamento e portato in Germania che, al ritorno, scopre di risultare ufficialmente morto, per un banale errore burocratico. Poi la militanza nei partiti della sinistra democratica, l'attività di organizzatore culturale, la psicanalisi, l'amore.
Estremi cronologici
1943 -1970
Tempo della scrittura
1996 -1998
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 59
Collocazione
MP/99

A casa dopo la bufera

Maria Landi

Un lungo racconto sulle condizioni della campagna ravennate nell'immediato secondo dopoguerra, non appena i contadini rientrarono dallo sfollamento. Gli sforzi per la ricostruzione, il desiderio costante di tornare alla normalità, lontano dalle mine che mietono vittime e dalla fame causata dai lunghi anni di abbandono del lavoro agricolo, infine lo schiudersi di nuove prospettive per una famiglia scampata ai cannoneggiamenti.
Estremi cronologici
1945 -1957
Tempo della scrittura
1996
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 135
Collocazione
MP/99

Una vita vissuta

Zaira Franzini

Il dolore perseguita una donna innocente che sta sempre a contatto col degrado, ma ha la forza per non sprofondarci mai. Quando il Veneto ricco e industriale andava costruendo il suo modello economico, lei è fra quelli che pagano: a undici anni lavora in fabbrica per otto ore al giorno, quando il benessere è ormai giunto, lei ne subisce le conseguenze, con una figlia che soffrirà a causa di droga e prostituzione, fino a morirne.
Estremi cronologici
1925 -1998
Tempo della scrittura
1998
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 9
Consistenza
pp. 277
Collocazione
MP/99

Se l'uomo sapesse

Diego Pasi

Autobiografia di un infermiere in pensione, dagli anni dell'infanzia e gioventù, segnati da miseria e duro lavoro di fornaio, sino ai nostri giorni, con famiglia e non più assillato da preoccupazioni economiche. Con riflessioni amare sull'ipocrisia degli uomini, sempre più interessati a perseguire i propri interessi.
Estremi cronologici
1945 -1994
Tempo della scrittura
1995 -1997
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 134
Collocazione
MP/99

La malattia addormentata

Maurizio Gaetano Reiner

Un operaio ripercorre le tappe che l'hanno condotto all'alcolismo: ancora giovane e con notevoli problemi famigliari, ha incontrato un venditore ambulante che lo ha indotto all'abuso. L'amore per Antonia e la nascita di una figlia lo tireranno fuori da un tunnel che pareva senza via d'uscita.
Estremi cronologici
1973 -1986
Tempo della scrittura
1997
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 108
Collocazione
MP/99

Ricordando Dharhan

Elio Romano

Gli anni in Arabia di un giovane geofisico impiegato come rilevatore sismico per una ditta petrolifera americana. Un racconto di formazione popolato di soli maschi: i colleghi americani che gli chiedono se in Italia esista il telefono, i predoni del deserto - viscerali e violenti - le carovane di beduini incontrate fra le sabbie, gli sceicchi e i principi di palazzo reale. Amicizie profonde e diffidenze difficili da sopportare: storia di un italiano che si è fatto apprezzare.
Estremi cronologici
1950 -1953
Tempo della scrittura
1995 -1997
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 5
Fotografie
Consistenza
pp. 217
Collocazione
MP/99

Viaggio attraverso il tempo da 0 a 70

Valerio Gerini

Un esperto di scienze tropicali fa il punto sulla propria vita, dall'infanzia a Settignano, sulle colline fiorentine, agli episodi legati al fascismo e alla guerra e, soprattutto, alla sua permanenza in vari paesi africani, più lungamente nella Somalia di Barre, dove conduce una lotta chimica, con impiego e distribuzione di fito farmaci.
Estremi cronologici
1926 -1996
Tempo della scrittura
1985 -1996
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 168
Collocazione
MP/99

Il riscatto di una vita

Tommaso Angelone

L'avventurosa vita di un abruzzese prima emigrante in Belgio dove lavora nelle miniere poi, come muratore, capomastro, poliziotto in Brasile. Ha il gusto dello straordinario perciò impara anche le tecniche del pugilato nonchè a costruirsi una barca con cui navigare in solitario.
Estremi cronologici
1951 -1977
Tempo della scrittura
1978
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 96
Collocazione
MP/00

La mia autobiografia

Teresina Botta

La vita di un'insegnante che, vinto il concorso, si avvia a una brillante carriera. E' artefice di un nuovo metodo d'insegnamento basto sul gioco e scrive alcuni libri didattici per divulgarlo. Sposa un maestro di musica.
Estremi cronologici
1907 -1999
Tempo della scrittura
1999
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 224
Collocazione
MP/00