Hai selezionato la Parola chiave
Risultati ricerca: 42

Le lettere dalle retrovie

Giancarlo Buzio , Alvise Fiorio Di San Cassiano

Alcuni ragazzi alto-atesini di lingua italiana e tedesca si trovano a condividere il servizio militare con milanesi e bergamaschi. Ne nascono impensabili "combinazioni chimiche" ma anche un'inquietante testimonianza su fatti avvenuti nel 1964 in Sud Tirolo, in preparazione del colpo di stato di De Lorenzo. Lo documenta una memoria scritta negli anni Novanta, con allegate molte lettere di allora.
Estremi cronologici
1963 -1965
Tempo della scrittura
1963 -1995
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 79
Collocazione
MP/98

[...] Queste prime parole

Oreste Ferrari

Scritti autobiografici di un ingegnere piemontese raccolti dalla figlia: un breve diario descrive la vita in caserma nell'ultimo periodo fascista, poi l'opera comprende anche la rievocazione di un'incompiuta storia d'amore e (la parte più ampia) il racconto dell'esperienza partigiana.
Estremi cronologici
1942 -1945
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1940-1949
Fine: 1943
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
racconti
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 105
Collocazione
MG/99

Testimone spirituale

Mario Piccinini

La vicenda comincia dall'età di 8 anni: poca scuola, subito il lavoro, diverse storie con varie donne, che hanno come conseguenza anche due figli. I tentativi di crearsi una sicurezza stabile nel lavoro hanno poco successo. Le tante traversie, i numerosi momenti di difficoltà e il suo altruismo determinano l'avvicinamento a Dio.
Estremi cronologici
1937 -1997
Tempo della scrittura
1998
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 95
Collocazione
MP/00

Noie di naia

Gianfranco Scali

Quindici mesi di servizio militare trascorso prevalentemente alla Scuola ufficiali di artiglieria di Foligno: le esercitazioni, le giornate spesso ripetitive e un certo malessere presente sin dalla partenza, sono mitigati dalla discussione della tesi di laurea e dall'esame di idoneità all'insegnamento in Val d'Aosta.
Estremi cronologici
1970 -1972
Tempo della scrittura
2000
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 157
Collocazione
MP/01

Il Pari

Livio Ubezio

Un elettrotecnico in pensione ripercorre le sue esperienze nella Milano che dagli anni '60 giunge ai nostri giorni: alla ricerca di un lavoro più gratificante e di una identità sociale, incontra una medium, che lo illude di potenziare le sue innate capacità. Sarà decisivo l'aiuto della madre, per riacquistare fiducia in se stesso.
Estremi cronologici
1963 -1999
Tempo della scrittura
1997 -1999
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 63
Collocazione
MP/01

Il tempo racconta la vita

Alberto Garavelli

La dura infanzia nella campagna ferrarese, secondo di sette figli rimasti orfani, un disegnatore di automobili ricorda la sua vita, descrivendo l'esperienza militare ad Avellino e Merano, per lui molto negativa, fino all'attività lavorativa, contrassegnata dalle difficoltà di relazione con gli altri.
Estremi cronologici
1942 -1999
Tempo della scrittura
1999
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 3
Consistenza
pp. 62
Collocazione
MP/02

Liberi di volare

Maurizio Piccirillo

In un diario tenuto per dieci anni, un giovane annota in modo saltuario la sua insofferenza per la scuola, prima, per il mondo in genere, poi. Scrive poesie, fa musica, si interessa di politica, cerca un amore che trova solo dopo molte delusioni. E' ancora insoddisfatto e irrequieto e, scrivendo, ne cerca le cause e i rimedi.
Estremi cronologici
1989 -2000
Tempo della scrittura
1989 -2000
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 113
Collocazione
DP/02

I ricordi della mia vita

Mario Rossano

Nato in provincia di Taranto da una famiglia della buona borghesia, intraprende gli studi in modo disordinato, ma trasferitosi a Perugia con la zia, riesce a compierli con ottimi risultati. Come ufficiale di complemento, partecipa alla seconda guerra mondiale. Si sposa e ha un figlio che proseguirà la sua professione di avvocato.
Estremi cronologici
1912 -1999
Tempo della scrittura
2000
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 93
Collocazione
MP/02

Storia della mia vita

Beniamino Cappai

L'infanzia e l'adolescenza in Sardegna, nella povertà dignitosa, un lavoro in miniera e il militare in Friuli come speranza di riscatto. L'incontro con la ragazza che sposerà per poi emigrare con lei in Svizzera, insieme con la loro figlia. Qui il lavoro, l'adattamento, un'altra figlia e finalmente la pensione, l'agiatezza, le figlie sistemate.
Estremi cronologici
1930 -1995
Tempo della scrittura
2000 -2001
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 123
Collocazione
MP/02

Schegge

Alfonso De Santis

Attraverso "frammenti" di scrittura, ripercorre la sua vita per lasciarne memoria ai quattro figli. Secondo di sette fratelli, con il padre tipografo, vive da ragazzo gli orrori della guerra. Dopo la scuola e la vita militare, non troppo amate, si sposa, cambia diversi lavori con varie disavventure economiche, fino a diventare imprensario di pompe funebri. Ora è in pensione e continua a coltivare la sua passione per la scrittura.
Estremi cronologici
1939 -2000
Tempo della scrittura
2000
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 205
Collocazione
MP/02