Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 22

Giornale di bordo

Franco Bernstein

Due giornali di bordo redatti in epoche diverse da un allievo dell'accademia navale di Livorno nel corso delle navigazioni attraverso il Mediterraneo: la dettagliata descrizione dei porti toccati è accompagnata dal commento dei superiori su quanto scritto.
Estremi cronologici
1937 -1941
Tempo della scrittura
1937 -1941
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 170
Collocazione
DV/Adn

Diario di guerra

Giovambattista Detto

Dalla Croazia all'Austria per finire, dopo l'8 settembre, prigioniero a Loeben, dove si lavorava agli altiforni e si mangiavano sempre "cartofel".
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
1943 -1945
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Fotografie
Consistenza
pp. 52
Collocazione
DG/91

Il romanzo della mia vita

Ernestina Fusco

La vita di una farmacista accanto a un dirigente comunista milanese, dal confino di Ponza al proscenio politico, pieno di incontri e di occasioni anche mondane.
Estremi cronologici
1907 -1976
Tempo della scrittura
1989 -1990
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 443
Collocazione
MP/91

Ricordi "solo quelli belli"

Angioletta Pastorino

Gli appunti di viaggio di un'impiegata diventano un modo per rendere omaggio ai compagni d'avventura e per svelare alcune emozioni altrimenti destinate a restare nascoste; con questo spirito, viaggio dopo viaggio, emerge una breve antologia di paesaggi, opere d'arte e incontri dal meridione italiano agli Stati Uniti.
Estremi cronologici
1962 -1976
Tempo della scrittura
1962 -1976
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 72
Collocazione
DV/90

Diario di un peccatore senza rimpianti

Mario Cappi

Tutta l'esistenza di un libertino attraverso guerra e sesso, descritta con ossessiva ricchezza di particolari: poi la prigionia in Polonia, l'adesione alla Repubblica sociale e il ritorno in Italia dove sarà prigioniero dei partigiani. Dalla metà degli anni Sessanta inizia un'attiva opera di volontariato nei confronti dei più bisognosi.
Estremi cronologici
1916 -2001
Tempo della scrittura
1980 -1993
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Integrazione
Consistenza
pp. 130
Collocazione
MP/94

Racconti di un ragazzo del '43

Anselmo Rossi

Fra l'ingresso degli americani a Roma, nel 1944, e l'alluvione nel Polesine, del 1946, la sopravvivenza materiale precaria di un ragazzo che farà il cameriere d'albergo, l'autista, il mercante di borsa nera, conoscendo l'Italia, dalla Sicilia al delta del Po, vivendo molte avventure amorose e ammirando sempre più il proprio paese.
Estremi cronologici
1944 -1951
Tempo della scrittura
1995 -1996
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 91
Collocazione
MP/97

[...] Il mio diario di quest'anno

Guido Giglio

Breve narrazione degli eventi vissuti in Croazia dopo l'8 settembre 1943: la fuga dal treno che lo avrebbe portato in Germania e il ritorno a casa, lasciandosi dietro il ricordo dei mesi trascorsi a Mostar e dintorni a presidiare il territorio, contro gli attacchi dei partigiani di Tito.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1990-1999
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 32
Collocazione
MG/98

Fontanazza

Vincenzo Rabito

L'epopea picaresca di un siciliano semianalfabeta, classe 1899, raccontata in mille fittissime pagine, con il punto e virgola a dividere ogni parola dalla successiva. Così la guerra sul Piave è spogliata di ogni retorica - cinico e disincantato, Vincenzo pensa solo a dormire e mangiare -, poi vive la povertà del Meridione, la Libia e l'Abissinia in camicia nera, fa festa per lo sbarco degli Americani, pratica la borsa nera, favorisce il banditismo, sempre destreggiandosi fra mafiosi e carabinieri, contrabbando e legalità.
Estremi cronologici
1899 -1970
Tempo della scrittura
1969 -1975
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Originale autografo: 1
Allegati
Consistenza
pp. 1027
Collocazione
MP/00

Memorie di vita militare (ed altro) 1940-1943

Dino Pinasco

Un ventenne toscano, fervente fascista, parte per la guerra in Jugoslavia dove rimane per tre anni lungo la costa dalmata senza sparare un solo colpo dei diciotto avuti in dotazione alla sua partenza. Descrive la sua vita nel luogo e racconta come il suo credo fascista, nel corso degli eventi, si sia attenuato.
Estremi cronologici
1930 -1943
Tempo della scrittura
1996 -1998
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 350
Collocazione
MG/02

Ricordi

Pietro Pretto

Memoria di un pensionato che ricorda i fronti di guerra in cui ha combattuto: da quello Alpino-occidentale all'Albania, dalla Croazia alla prigionia in Cecoslovacchia. Ai disagi e alla disperazione ha reagito con la volontà di sopravvivenza.
Estremi cronologici
1928 -1945
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 5
Collocazione
MG/T2