Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 19

Gavetta rossa

Tilde Bonavoglia

Una quindicenne fugge da casa per raggiungere gli Alleati e rientrare a Roma come liberatrice. Inizia così un impegno politico che ne segnerà le scelte di vita: prima l'iscrizione al Pci clandestino, poi la scuola di partito e i comizi elettorali. Sposerà un "compagno" da cui si separerà, soltanto politicamente, nel 1989, in seguito all'adesione di lei a Rifondazione comunista.
Estremi cronologici
1936 -1994
Tempo della scrittura
1994
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 100
Collocazione
MP/Adn

Confessioni da ieri a oggi

Vincenzo Mesoraca

Un giovane calabrese va a Bologna per tentare di capire se stesso, le sue paure e i suoi dubbi. Nel nuovo ambiente troverà lavoro e amici ma non l'amore. Ricorre alla poesia come ancora di salvataggio.
Estremi cronologici
1962 -1986
Tempo della scrittura
1986
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 16
Collocazione
MP/86

Ricordi di una lunga vita

Daniele Sodano

L'emigrazione e il ritorno, una nuova emigrazione e un nuovo ritorno in patria, da New York e da Toronto, scandiscono la vita di un barbiere che ha conosciuto molta gente priva di scrupoli e visto un grande mondo pieno di contraddizioni.
Estremi cronologici
1914 -1992
Tempo della scrittura
1992 -1993
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 50
Collocazione
MP/95

Scansioni di vita

Carlo Pariset

A novant'anni dedica alle figlie le memorie della sua lunga vita: stenografo parlamentare, direttore della biblioteca della Camera dei deputati, giornalista, numerose volte in Urss e, a 69 anni, padre per la prima volta.
Estremi cronologici
1902 -1970
Tempo della scrittura
1975 -1991
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 61
Collocazione
MP/95

[...] Partiamo finalmente alle 8.15

Renato Ferro

Cinquanta paginette di un diario di bordo tenuto durante una navigazione da Monopoli a Genova, per trasporto di carburante. Sotto le direttive di un comandante alquanto strano, l'autore narra di un naufragio scampato e descrive i vari approdi.
Estremi cronologici
1972
Tempo della scrittura
1972
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 51
Collocazione
DV/97
Parole chiave

Calabria

Miriam Katyuscia Filosa

Da Livorno, dove vive, torna nella natia Calabria. Meno di due mesi di confronto con personaggi e riti locali, che la annoiano per la loro ripetitività. L'amore per il mare e la natura completano un testo pieno di sogni.
Estremi cronologici
1995
Tempo della scrittura
1995
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 41
Collocazione
MP/97

Viaggio nel mio ICTUS - Invalido è bello, ma da seduti

Franca Rebaudengo

Colpita da un ictus, a cinquant'anni, una donna vive una lunga degenza in vari ospedali, da Crotone a Torino, e descrive il cammino verso la riabilitazione che la porterà pian piano a riacquistare una certa autonomia, fino a guidare la macchina e a riprendere il lavoro.
Estremi cronologici
1985 -1991
Tempo della scrittura
1985 -1991
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 23
Collocazione
MP/97

Mettersi "in moto"

Sereno Innocenti

Diario di viaggio "on the road" attraverso l'Italia: un'architetto genovese, assieme alla fidanzata, percorre in moto strade statali o secondarie, alla ricerca di centri storici e località caratteristiche, all'insegna di un turismo alternativo.
Estremi cronologici
1998 -2000
Tempo della scrittura
1998 -2000
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 170
Collocazione
DV/01

Un impegno lungo quanto una vita

Vito Mercadante

Un preside in pensione ricorda l'impegno che ha contraddistinto la sua vita e quella della famiglia: onesti e laboriosi siciliani, antifascisti convinti, tornano a Palermo dopo la parentesi della guerra. L'autore inizia così l'attività nel partito comunista e nel sindacato scuola, dando il proprio contributo alla formulazione della legge 51, varata nel 1980, a favore dei progetti scolastici antimafia.
Estremi cronologici
1920 -1994
Tempo della scrittura
1993
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Formato Digitale: 1
Consistenza
pp. 98
Collocazione
MP/02

[...] Precettato con la 63 Legione a Udine

Ottaviano Plet

Un legionario friulano annota, ogni giorno, un anno di guerra tra le nevi del Nord: dalle spensierate giornate dell'addestramento in Calabria, alla marcia verso la Russia, alle battaglie cruente segnate da avanzate e ritirate. Quindi: "in questi diurni e notturni attacchi, non sono stati nè friulani nè russi a vincere. Bensì solamente il freddo e la morte".
Estremi cronologici
1941 -1942
Tempo della scrittura
1941 -1942
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 33
Collocazione
DG/04