Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 25

Una storia senza storia

Helle Busacca

Un noto scrittore-regista, sposato e con figli, e una giovane poetessa, emancipata e indipendente, si innamorano a prima vista. Si incontreranno e lasceranno più volte fino a quando, finalmente decisi a vivere il loro amore, dovranno rinunciare a causa dei problemi di salute di lui.
Estremi cronologici
1940 -1964
Tempo della scrittura
1989
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 175
Collocazione
MP/Adn

[...] Carissima Luisina

famiglia Avunti

Corrispondenza fra la madre Emma e le due figlie: la prima, sposata di nascosto, incontra molte traversie famigliari; la seconda, la prediletta, dialoga apertamente con la madre, consigliandosi con lei su tutte le vicende quotidiane.
Estremi cronologici
1903 -1929
Tempo della scrittura
1903 -1929
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Formato Digitale: 1
Dattiloscritto: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 234
Collocazione
E/93

Guerre domestiche e conflitti mondiali

Ida Tacconi

Cronaca famigliare di un'adolescente negli anni fatidici della guerra e nell'ambiente dei ristoranti e degli alberghi gestiti dal padre, sempre in lite con la madre, di origine belga, malata e chiusa nella sua insoddisfazione.
Estremi cronologici
1935 -1947
Tempo della scrittura
1992 -1993
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 209
Collocazione
MP/94

Storia di un ex allievo di Don Orione

Franco Meacci

Cinque anni dell'esperienza di un allievo del collegio di Don Orione: lo studio, le preghiere, le nuove amicizie, i giochi, le escursioni estive e le rare visite a casa.
Estremi cronologici
1960 -1985
Tempo della scrittura
1985
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 36
Collocazione
MP/94

Sprazzi di lontane reminiscenze di un ex cappellano militare delle guerre 1915-18 e 1940-45

Domenico Bacci

Trent'anni di ricordi di un sacerdote che ha vissuto al fronte la prima guerra mondiale: le sue memorie militari si intrecciano con l'esercizio del ministero sacerdotale. Sarà poi chiamato in importanti incarichi nelle diocesi di Cefalù, Brindisi e Firenze, dove vivrà i giorni del secondo conflitto e della liberazione.
Estremi cronologici
1916 -1944
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1970-1979
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 73
Collocazione
MG/85

Non so se il sogno continua

Maria Teresa Boschi

Otto anni di depressione trascorsi sotto le cure di un dottore che induce la paziente a ripercorrere in frammenti di immaginazione lirica le tappe della sua vita e a leggere nei sogni un profilo accettabile della propria identità.
Estremi cronologici
1986 -1994
Tempo della scrittura
1986 -1994
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
sogni
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 206
Collocazione
DP/95

[..] Caro diario

Santina Armini

Il collegio come momento di passaggio dalla fanciullezza all'adolescenza: amori, piccole depressioni, dubbi vissuti all'ombra dell'esperienza scolastica e timidamente confessati al diario.
Estremi cronologici
1960 -1961
Tempo della scrittura
1960 -1961
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 58
Collocazione
DP/95

Lettere dal collegio

AA.VV. , Antonio Di Leva , Rocco Di Leva

Come si viveva nel collegio per missionari di Scifelli in provincia di Frosinone: due fratellini pugliesi scrivono alla famiglia della loro "devozione religiosa" in attesa del momento della vestizione, una volta finito il liceo.
Estremi cronologici
1931 -1936
Tempo della scrittura
1931 -1936
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 2
Originale dattiloscritto: 1
Allegati
Consistenza
pp. 75
Collocazione
E/96

Memorie in cucina (e non solo)

Daria Usiglio

La vita dell'autrice, figlia di ebrei borghesi, dall'infanzia fino ai nostri giorni: narrazione di sé attraverso i cibi utilizzati come spunti narrativi. Storia dell'occupazione tedesca di Roma, del matrimonio con gli spostamenti, seguendo il lavoro del marito, a Londra, Milano, fino all'amata Cortona, dove la famiglia si stabilisce definitivamente.
Estremi cronologici
1933 -1998
Tempo della scrittura
1998
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 59
Collocazione
MP/99

Stagioni toscane

Bruno Gnerucci

La vita contadina nella Val di Chiana, nei ricordi di un suo abitante: il lavoro dei campi scandito dalle stagioni, i giochi semplici dei bambini e le feste tradizionali, occasione di divertimento e di incontro.
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 43
Collocazione
MP/Adn2