Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 3

[...] Era l'estate del 1953

Giuseppina Caracò

Le ansie e le preoccupazioni di un'insegnante entrata negli "anta": costretta a un inutile peregrinare presso eminenti luminari europei, a causa di gravi problemi alla vista, si estrania sempre più dall'ambiente scolastico. Finalmente, arriva il pensionamento e il tempo libero da dedicare ai viaggi.
Estremi cronologici
1953 -1994
Tempo della scrittura
1961 -1994
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 258
Collocazione
DP/Adn

Epistolario

Giuseppina Caracò

Gli acciacchi della vecchiaia e le pratiche per la pensione nelle lettere che una maestra a riposo invia a una collega. Mentre la prima, nonostante le precarie condizioni di salute, non rinuncia a viaggiare, la seconda si impigrisce sempre più rinchiudendosi in casa.
Estremi cronologici
1978 -1990
Tempo della scrittura
1978 -1990
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Trascrizione a mano: 1
Consistenza
pp. 90
Collocazione
E/Adn

[...] Carissima Linda

Ermelinda Imperio , AA.VV.

Agende e lettere, fogli ingialliti che ci narrano la vita di Linda, la sua prima giovinezza nella Bari degli anni '40, tra studio, amicizie, svaghi, timori per la guerra e naturali incertezze adolescenziali, il suo amore che si corona nel matrimonio, il suo divenire donna che si realizza nel lavoro e negli affetti.
Estremi cronologici
1940 -1967
Tempo della scrittura
1940 -1967
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Collocazione
DP/Adn2