Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 390

I fiori di ieri

Chiara Loria

Una psicologa genovese scrive una memoria per i figli, maschio e femmina, raccontando la loro crescita, le loro scelte di vita, le caratteristiche di entrambi nella dinamica familiare. Ha uno sguardo sia materno sia professionale nel giudicare la loro vita. L'appendice racconta le cure oncologiche alle quali lei è sottoposta.
Estremi cronologici
1961 -2015
Tempo della scrittura
2010 -2015
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
147 p.
Collocazione
MP/18

[...] L'eroe di Cassala

Gilberto Gaino , AA.VV.

Nei primi anni della Seconda guerra mondiale, un tenente pilota in servizio in Africa scrive alla donna che ama. Altre missive, alcune delle quali con mittenti e destinatari differenti, completano il corpus della corrispondenza.
Estremi cronologici
1940 -1942
Tempo della scrittura
1940 -1942
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
27 p.
Collocazione
E/19

[...] Partiti da Firenze

Vittorio Michelini

Sul finire dell'Ottocento, un trentenne toscano emigra in Brasile con la moglie e le figlie. La famiglia raggiunge alcuni parenti già residenti a Campinas, e lì l'uomo inizia a lavorare in una bottega da barbiere. Durante il viaggio - compiuto prima per mare da Genova a Santos e poi in treno - tiene un diario in cui racconta la vita a bordo della nave, descrive le città incontrate lungo il tragitto e i paesaggi che attraversa e i primi giorni della sua nuova vita brasiliana.
Estremi cronologici
1893 -1893
Tempo della scrittura
1893 -1893
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Formato Digitale: 1
Fotocopia originale: 2
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
39 p.
Collocazione
DV/19

[...] Di una giornata così tediosa

Piergiuseppe Palombi

Un novantenne ripercorre la propria vita, dalla nascita a Roma nel 1919 al primo decennio del XXI secolo. L'infanzia e l'adolescenza vissute in piena epoca fascista, la Seconda guerra mondiale e la vita militare, poi la laurea e l'ingresso nel mondo del lavoro, il matrimonio, la paternità, l'interesse per la politica, i viaggi, la pensione e la vedovanza costituiscono la cronologia della sua esistenza e i temi principali del suo scritto.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1919-1922
Fine: 2009
Tempo della scrittura
2008 -2009
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Originale dattiloscritto: 1
Fotocopia originale: 2
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
74 p.
Collocazione
MP/19

2018

Lorella Pintuso

Nel diario 2018 di una donna genovese le sue vicende personali e familiari si intrecciano al racconto dei tragici eventi legati al crollo del ponte Morandi.
Estremi cronologici
2016 -2018
Tempo della scrittura
2018 -2018
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
69 p.
Collocazione
DP/19

Diari personali

Patrizia Borghi

Una donna genovese, sposata e madre di due figli, per due anni tiene un diario dove annota lo scorrere della sua vita quotidiana.
Estremi cronologici
1995 -1996
Tempo della scrittura
1995 -1996
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
498 p.
Collocazione
DP/19

Diari spirituali

Ivana Rizzardini

Una donna affida alle pagine di un diario il racconto della propria vita di fede e del suo percorso religioso e spirituale.
Estremi cronologici
1986 -2014
Tempo della scrittura
1986 -2014
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
1366 p.
Collocazione
DP/19

Navigando in Estremo Oriente (1966-1967). Diario di un allievo ufficiale

Adalberto Roncucci

A metà degli anni Sessanta un allievo ufficiale della Marina mercantile si imbarca per la prima volta in una nave da carico e il viaggio - durato un anno - lo porta in Africa e in Estremo Oriente. Nel suo racconto descrive la vita a bordo, i luoghi nei quali fa tappa, l'incontro con culture diverse e alcuni fatti storici, tra i quali la guerra in Vietnam e l'apartheid sudafricano.
Estremi cronologici
1966 -1967
Tempo della scrittura
2018 -2018
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
20 p.
Collocazione
MP/19

Il diario di Chiara

Liana Sabbadini

Una donna genovese scrive un diario dove i primi anni di vita della figlia primogenita, dal giorno della nascita avvenuta l'8 agosto 1943. Con grande precisione, meticolosità e amore viene descritta la vita della bambina: la sua crescita, i suoi gesti e il suo modo di essere, la sua alimentazione, i progressi nel linguaggio e nella deambulazione, le prime malattie, i giochi, le interazioni coi genitori e gli eventi che la coinvolgono.
Estremi cronologici
1943 -1949
Tempo della scrittura
1943 -1949
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
131 p.
Collocazione
DP/19

[...] È molto difficile

Eugenia Dal Bò

Una donna, nata pochi anni dopo l’Unità d’Italia e figlia di un patriota che le infonde ideali mazziniani, racconta l'intera sua vita in un'autobiografia terminata di scrivere alle soglie della sua morte, avvenuta nel 1943. Laureata in Lettere – unica donna del suo corso com'era già stata la sola studentessa al Ginnasio prima e al Liceo poi – lavora come insegnante spostandosi in diverse città. Si innamora di Gherardo Pantano, un giovane ufficiale dei bersaglieri già decorato per la Battaglia di Adua e destinato a una carriera importante che lo porterà a diventare generale e a prestare servizio non solo in Africa ma anche nella Grande Guerra. Il loro matrimo...
Estremi cronologici
1897 -1943
Tempo della scrittura
1939 -1943
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Allegati
Consistenza
170 p.
Collocazione
MP/19