Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 54

[...] Carissimo nipote

Aurora Subissi , Cesare Subissi , Giovanni Subissi

La vita dei nostri connazionali che partirono nella prima metà del secolo: notizie sul lavoro attuale, sulla salute, sui progetti lavorativi, scambi di piccoli regali, a testimonianza che i legami affettivi sono sempre molto forti.
Estremi cronologici
1960 -1989
Tempo della scrittura
1960 -1989
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 63
Collocazione
E/Adn

1948 La spedizione nella Terra del Fuoco

Daniele Triches

Nell'Italia dell'immediato dopoguerra, un giovane perito edile emigra in Argentina, in cerca di un lavoro migliore. Giunge così nella Terra del Fuoco e da semplice operaio in una ditta di costruzioni, diventa egli stesso impresario edile.
Estremi cronologici
1948 -1968
Tempo della scrittura
1994
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 125
Collocazione
MP/Adn

[...] A bordo della nave Eugenio C

Maria Maioli

Mentre é sulla nave che la riporta in Italia, una madre ricorda il rapimento dei due figli, da parte dei rivoluzionari argentini. Dopo sei mesi di prigionia e un ingente riscatto, i ragazzi vengono liberati: da qui la decisione del rientro.
Estremi cronologici
1949 -1977
Tempo della scrittura
1977
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 15
Collocazione
MP/Adn

I ricordi di Un Emigrante Pievano

Dante Crescioli

Breve memoria di un muratore emigrato in Argentina nel dopoguerra: l'infanzia povera, i giochi sulle sponde del Tevere, un ambiente famigliare, nonostante tutto, sereno.
Estremi cronologici
1921 -1940
Tempo della scrittura
1991
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Dattiloscritto: 1
Formato Digitale: 1
Consistenza
pp. 42
Collocazione
MP/92

In viaggio con papà

Franco Frezzotti

Viaggio di un mese in America Latina in compagnia del cugino che conosce i posti: tutte le cose che vedono e quelle che l'Autore percepisce, con un filo di ironia verso se stessi.
Estremi cronologici
1991
Tempo della scrittura
1991
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 160
Collocazione
DV/94

[..]Caro Saverio

Ignacio Ikonicoff

Una fotografia dell'Argentina dopo il golpe di Videla dalle lettere di un giornalista, appartenente a un movimento clandestino socialista che faceva pervenire le missive ad un collega in Italia tramite valigia diplomatica. Finirà anch'egli fra i desaparecidos.
Estremi cronologici
1976 -1977
Tempo della scrittura
1976 -1977
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 4
Consistenza
pp. 61
Collocazione
E/85

La tavolozza tra i cannoni

Mario Bacchelli

Cresciuto in un ambiente culturale stimolante, in cui maturerà anche il talento di scrittore del fratello Riccardo, l'autore alterna i ricordi della propria esperienza di pittore (a Firenze, in America Latina e a Parigi) a quelli della vita militare e alle riflessioni immediatamente successive al ventennio di "ubriacatura fascista".
Estremi cronologici
1914 -1944
Tempo della scrittura
1943 -1944
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 143
Collocazione
MP/97

Vittoria del silenzio

Stefan Dabrowski

Un polacco che aveva combattuto sul fronte di Cassino e poi si è stabilito in Italia ed è emigrato in Argentina, narra la sua movimentata vita, irta di difficoltà e umiliazioni, ma anche riscaldata dalla compagnia di una moglie che gli è vicina da cinquant'anni e gli ha dato due figli.
Estremi cronologici
1924 -1994
Tempo della scrittura
1994
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 47
Collocazione
MP/97

Memorie di Pellegrino D'Angeli figlio di Angelo nativo di Venezia nato il 5 Maggio 1871

Pellegrino D'Angeli

Un tagliapietre veneziano, marinaio di leva diserta mentre si trova aBuenos Aires. Facendo molti lavori girovaga prima in Argentina e poi in Africa, dove si sposerà con una donna conosciuta durante un breve viaggio a Trieste.
Estremi cronologici
1871 -1919
Tempo della scrittura
1919
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Dattiloscritto: 4
Fotografie
Consistenza
pp. 23
Collocazione
MP/97

La mia Vita da Marinaio a Civile Emigrante

Alessandro Munaretto

La memoria di un allievo cannoniere della marina di guerra italiana che descrive minuziosamente, con l'aiuto di appunti presi all'epoca, la crociera che nel 1937 lo ha portato nel Sud America a circumnavigare il continente fino a tornare a La Spezia passando per il canale di Panama. Dell'anno 1943 lascia uno scarno diario con i fatti di guerra in Adriatico e nello Ionio.
Estremi cronologici
1937 -1945
Tempo della scrittura
1995 -1996
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 67
Collocazione
MG/97