Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 66

[...] Avevo 10 anni

Michele Cannataro

Tre episodi d'infanzia: la rocambolesca fuga da un fantasma - sotto le cui spoglie si celava in realtà il fratello -, la preparazione delle "castagnole" - fuochi d'artificio di fattura casereccia - e il pellegrinaggio votivo al santuario di san Francesco di Paola.
Estremi cronologici
1959 -1962
Tempo della scrittura
1995
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Trascrizione a mano: 1
Consistenza
pp. 9
Collocazione
MP/T

Appunti per un diario di otto giorni di guerra

Gloria Chilanti

Una dodicenne in fuga dalla Sicilia, dove era stata confinata la sua famiglia. Il rocambolesco viaggio per raggiungere Roma, sotto i duplici bombordamenti di tedeschi e alleati.
Estremi cronologici
1943
Tempo della scrittura
1943
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
ricordi
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 5
Collocazione
DG/T

Quando gli anni difficili

Fidalma Gatto

Una sessantenne, moglie e madre realizzata, ricorda gli anni diffili della guerra: quando si giocava sotto i bombardamenti e non c'era mai da mangiare. Nonostante tutto, giorni felici, vissuti con l'incoscienza dei dieci anni. Poi, narra la morte del padre e il proprio matrimonio, fino a oggi.
Estremi cronologici
1939 -1993
Tempo della scrittura
1990
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 7
Collocazione
MP/T

Una città nella guerra

Riccardo Mele

Il bombardamento alleato di Cosenza del 12 aprile 1943 e la fuga dei suoi abitanti a Dipignano. Come si organizzarono e come vissero fino all'8 settembre.
Estremi cronologici
1943
Tempo della scrittura
1990
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 30
Collocazione
MG/91

[...] Mio carissimo padre

Rachele Taccone dei Marchesi di Sitizano

Una giovane sposa scrive al padre, proprietario terriero appartenente alla nobiltà calabrese, informandolo sul viaggio compiuto per raggiungere la tenuta del marito.
Estremi cronologici
1853
Tempo della scrittura
1853
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 5
Collocazione
E/T

Itinerario di una ricerca

Salvatore Servidio

L'affannosa ricerca di un amore tante volte conosciuto ma che ha tradito le aspettative, è filo conduttore dello scritto di un giovane studente universitario, che nella maturazione dei propri sentimenti si vedrà crescere anche come individuo e uomo.
Estremi cronologici
1971 -1981
Tempo della scrittura
1971 -1981
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 209
Collocazione
DP/87

Polvere degli umili

Luigi Pratesi

Le memorie di un ufficiale di umili origini che, dopo aver fatto la guerra in Africa Orientale e in Libia, è stato prigioniero in Australia; tornato in Italia ha deciso di ricominciare da un nuovo amore fino a formarsi una famiglia.
Estremi cronologici
1914 -1985
Tempo della scrittura
1971
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
zibaldone
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 159
Collocazione
MP/88

Frammenti di ricordi

Ignazio Maselli

L'infanzia trascorsa in una famiglia antifascista durante il Ventennio. Racconta gli eccessi del regime fino allo scoppio della guerra che altera tutti gli equilibri di un tranquillo vivere di provincia. Questi i ricordi di un maestro elementare innamorato della sua terra, la Calabria.
Estremi cronologici
1925 -1955
Tempo della scrittura
1988
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 131
Collocazione
MP/89

Una cornice di ciliegio

Amelia Emma Maselli

"Il mio sogno è sempre uno: vivere nella grande casa di mattoni"; in quella casa, simbolo di un'infanzia serena trascorsa vicino alle persone care, vive il ricordo di un tempo lontano e con esso di tutte le persone importanti nella vita di un'insegnante.
Estremi cronologici
1958 -1988
Tempo della scrittura
1988
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 25
Collocazione
MP/89

43-45 anni perduti

Vittorio Ziliani

Le memorie di un tenente che, dopo il crollo del regime fascista, decide di rimanere nell'esercito italiano guidato da Badoglio. Dopo aver percorso tutto il Sud Italia, dalla Puglia alla Sicilia alla Calabria, tornato a casa, scrive per ricordare che anche questi soldati hanno contribuito alla liberazione nazionale.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
1959
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 214
Collocazione
MG/90