Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 40

[...] Con i tempi che corrono

Oreste Carrera

Per mantenere la famiglia, un disoccupato accetta un lavoro in uno zuccherificio della Somalia: il difficile impatto con l'Africa viene attenuato dai successi in campo lavorativo, che gli consentiranno di fare ritorno in Italia, quindici anni dopo, come insegnante di ruolo.
Estremi cronologici
1946 -1968
Tempo della scrittura
1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Fotografie
Consistenza
pp. 4
Collocazione
MP/T

Ma gli italiani sono proprio così

Bruna Galvani , Ysabella Marincola

Più che una memoria, un pamphlet per denunciare tutti i difetti degli italiani nell'ex colonia della Somalia, visti attraverso una conoscenza diretta che dura vent'anni.
Estremi cronologici
1969 -1989
Tempo della scrittura
1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Originale dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 42
Collocazione
MP/91

Diario per un suicida

Fausta Grassi

A tre anni dalla scomparsa dell'uomo amato, morto suicida durante una battuta di caccia in Africa, un'assistente sociale rievoca il loro breve ma appassionato incontro. Un po' diario della mancanza presente, un po' libro di ricordi.
Estremi cronologici
1961
Tempo della scrittura
1961
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 2
Originale dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 51
Collocazione
DP/91

La mia Africa Orientale

Giuseppe Vaglio

Emigrato adolescente in Somalia, poi spostatosi in Kenya dove si sposerà e sarà assunto dalla Fiat, ritorna in Italia e finirà coll'intentare una causa all'industria torinese per il mancato riconoscimento della sua professionalità.
Estremi cronologici
1931 -1984
Tempo della scrittura
1984
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 514
Collocazione
MP/93

Da Genova a Grottaferrata via Montevideo

Gitty Burlando

Memorie di una casalinga che è stata la compagna di vita e di viaggi di un ambasciatore: il suo ruolo di "primadonna" e di organizzatrice di intrattenimenti diplomatici nel primo dopoguerra.
Estremi cronologici
1909 -1991
Tempo della scrittura
1991 -1992
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 465
Collocazione
MP/93

[...] La mia vita fino a dieci anni

Serafino Maggi

L'infanzia di un vaccaro delle montagne torinesi. Per aiutare la famiglia molto povera, ogni primavera si mette al servizio dei padroni e lavora presso le loro cascine; poi la guerra combattuta da volontario in Africa e, infine, l'assunzione alla Fiat, vera svolta in una vita molto sofferta.
Estremi cronologici
1925 -1981
Tempo della scrittura
1981
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 4
Consistenza
pp. 47
Collocazione
MP/88

Memorie

Roberto Modena

Il racconto di una lunga carriera militare iniziata in giovane età da un uomo che partecipa alla campagna coloniale fascista e poi, catturato dagli inglesi, rimane prigioniero in Africa. La fede nell'esercito, la solidarietà dei commilitoni, la passione per la medicina, sullo sfondo di una sentita vicenda umana.
Estremi cronologici
1913 -1946
Tempo della scrittura
1984
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Fotografie
Consistenza
pp. 281
Collocazione
MG/89

[...] Carissimi miei tutti

Pietro Lazzeri

Un telegrafista partecipa alla campagna coloniale fascista in terra africana poi, tornato in patria, decide di farsi una famiglia. Richiamato alle armi, nel diario e nelle lettere annota l'amore per i figli, il desiderio di comunicare con la moglie e i genitori e una grande speranza: la fine della guerra. Ma la morte lo coglie sul fronte russo.
Estremi cronologici
1935 -1943
Tempo della scrittura
1935 -1943
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 133
Collocazione
DG/89

Memorie di Vita

Giuseppe Morettini

Un giovane contadino, dopo il servizio militare, viene chiamato alle armi e costretto a partire per l'Africa Orientale, nel 1936. Lontano da casa e dalla fidanzata, si ritroverà a combattere una guerra che non sente sua, nel continuo desiderio di lasciare una terra ricca di insidie, di sporcizia e dove la fame regna sovrana. Tutta una vita prima e dopo quest'evento.
Estremi cronologici
1911 -1988
Tempo della scrittura
1988
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 86
Collocazione
MP/Adn

Ricordi della mia vita

Attilio Maniscalco

Infanzia, lavoro, studi ripresi e arruolamento in aeronautica, imbarco sui mezzi della marina militare, guerra in Somalia su aerei da bombardamento e prigionia in Kenia. Poi il matrimonio e cinque figli, tutti laureati.
Estremi cronologici
1911 -1992
Tempo della scrittura
1989 -1992
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 221
Collocazione
MP/94