Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 215

28 momenti di una vita...una vita

Paolo Cavagnero

A ottant'anni un torinese, emigrato con la famiglia a tredici anni in Argentina e là rimasto per quarant'anni, racconta la sua vita a episodi scrivendo argomenti suggeriti durante un laboratorio dell'Università della Libera Autobiografia di Anghiari. Nel testo emergono emblematici racconti di vita e di avventure in Patagonia, le attività lavorative, i suoi due matrimoni e le convinzioni ecologiste e pacifiste. Attualmente vive ad Anghiari.
Estremi cronologici
1936 -2020
Tempo della scrittura
2017 -2019
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
157 p.
Collocazione
MP/21

[...] Vittorina

Furio Balicchi , Vittoria Nencioli

Nel secondo dopoguerra, due giovani fidanzati che vivono in Toscana corrispondono per alcuni anni. Nelle loro missive, l'affetto e la tenerezza degli innamorati, ma anche i dubbi e le gelosie che spesso li attanagliano.
Estremi cronologici
1945 -1948
Tempo della scrittura
1945 -1948
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
63 p.
Collocazione
E/20

Le memorie di Lisetta

Lisetta Magrini

Una donna ripercorre la sua vita a partire dall'infanzia, raccontandone le tappe principali e accompagnando i propri ricordi a riflessioni e considerazioni su temi sia personali sia di rilevanza pubblica. Sono grandi protagonisti del suo racconto la famiglia, il lavoro e la passione politica.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1955-1960
Fine: 2014
Tempo della scrittura
2013 -2014
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Riflessioni
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
96 p.
Collocazione
MP/20

Storia mia e di Maurizio

Maria Romagnoli

Una donna racconta la storia d'amore con il suo amato compagno, venuto a mancare prematuramente in seguito a un'emorragia cerebrale.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1972-1976
Fine: 2015
Tempo della scrittura
2016 -2017
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
175 p.
Collocazione
MP/20

Andare oltre

Romildo Villarecci

Un ultraottantenne ripercorre la sua vita, raccontandone le tappe più importanti. Nato nel 1959, cresce nella campagna toscana ed è ancora un ragazzino quando affronta le difficoltà della Seconda guerra mondiale. Negli anni Cinquanta emigra in Francia, dove si sposa e nascono i suoi due figli. Rientrato in Italia, si stabilisce in Versilia e lavora nel settore artigianale. Nel 2006 la scomparsa dell'amata moglie segna per lui l'inizio di un periodo complicato e si trova ad affrontare e superare gravi ostacoli e problemi.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1935-1940
Fine presunta: 2006-2014
Tempo della scrittura
2017 -2018
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
179 p.
Collocazione
MP/20