Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 132

Tanto per rimanere uguali

Toni Carli

Rimasto gravemente menomato nella propria mobilità dopo un incidente, l'Autore reagisce mettendo tutto il proprio altruismo nel coltivare una passione musicale e nel ricostruirsi una vita ricca di dignità personale.
Estremi cronologici
1965 -1991
Tempo della scrittura
1991
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 73
Collocazione
MP/93

Ricordi del tempo di guerra

Giuseppe Beritelli

Da Udine alla Croazia, da Vibo Valentia a Messina: incontri e scontri umani sotto i bombardamenti.
Estremi cronologici
1941 -1943
Tempo della scrittura
1985
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
racconti
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 20
Collocazione
MG/91

Storia di una prigionia

Girolamo Stovali

Il freddo dell'inverno russo vissuto e raccontato da un maggiore di complemento dell'esercito italiano fatto prigioniero e costretto ad una lunga marcia attraverso l'Unione Sovietica, fino al campo di prigionia che lo accoglierà per tre lunghi anni.
Estremi cronologici
1943 -1946
Tempo della scrittura
1986
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 4
Consistenza
pp. 141
Collocazione
MG/87

[...] La colpa fu...della riforma

Rino Morinelli

La carriera di un uomo che, fin da piccolo, ha respirato "l'aria della posta": riesce a passare da semplice portalettere a direttore dell'ufficio locale. Annotando ogni anno un estratto degli avvenimenti più significativi, scrive una memoria della propria vita.
Estremi cronologici
1896 -1960
Tempo della scrittura
1960
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
zibaldone
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 15
Collocazione
MP/88

[...] Venerdì 1 ottobre, giorno di guai

Eugenio Lavatori

Resoconto giornaliero dei fatti di guerra scritto da un bracciante marchigiano che desidera esclusivamente la fine di un conflitto di cui non capisce il senso. Fatto prigioniero, solo molto più tardi riabbraccerà la sua famiglia.
Estremi cronologici
1915 -1916
Tempo della scrittura
1915 -1916
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
zibaldone
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 16
Collocazione
DG/88

I miei cinquant'anni di volo

Bruno Voltan

La profonda passione per gli aerei e il volo spinge un giovane ad arruolarsi nell'aviazione. Conseguito il brevetto di pilota, partecipa a varie missioni di guerra ma, fatto prigioniero in Albania, la sua corsa finisce in un lager da dove riesce a tornare in patria solo grazie ad una rocambolesca avventura. Successivamente diviene grafico, ma non dimentica la passione per gli aerei.
Estremi cronologici
1935 -1970
Tempo della scrittura
1987
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Audiocassetta: 2
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 187
Collocazione
MP/89

[...] Lascio ai posteri

Giovanni Varricchio

La prima guerra mondiale raccontata con crudezza da un agricoltore meridionale che, strappato alla sua terra e al suo lavoro, si ritrova a combattere nelle Alpi carniche per quarantuno mesi, fino a Caporetto e alla vittoria.
Estremi cronologici
1914 -1919
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1930-1939
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 77
Collocazione
MG/90

[...] Ciao, tribù dei nati-con-la-camicia

Antonio Morocutti

Un collage di ricordi: la scuola in un paese di montagna, i diversi lavori nel tentativo di raggiungere la sicurezza economica, le brevi gite con la numerosa famiglia. Su tutto domina l'estro dell'inventore, dell'uomo che progetta nuove giochi per i figli e tenta di trovare un finanziatore, che creda in lui.
Estremi cronologici
1942 -1983
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 83
Collocazione
MP/Adn

[...] Il 24 maggio 1915 scoppiava la guerra civile

Cesare Unti

Un meccanico é richiamato nell'esercito: le marce forzate, i continui spostamenti e la morte di molti compagni aumentano il terrore della sconfitta. Dopo Caporetto, la prigionia in un campo di concentramento e l'incubo della fame.
Estremi cronologici
1915 -1931
Tempo della scrittura
1931
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 44
Collocazione
MG/Adn

[...] Firenze, lì 20 Gennaio 1898

Probo Palombini

Dal collegio a Firenze, dove studia per diventare tipografo, un ragazzino scrive alla famiglia per informarla sui suoi progressi scolastici. Dopo il servizio militare, parte volontario per il fronte, ma continua a dare notizie sulla sua salute - a volte un po' delicata - e a voler essere informato su ciò che accade a casa.
Estremi cronologici
1898 -1918
Tempo della scrittura
1898 -1919
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Allegati
Consistenza
pp. 220
Collocazione
E/Adn