Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 132

Il gusto di vivere

Paola Gusmani

Trent'anni della vita di un'assistente sociale, nata a Norinberga da una famiglia di emigrati che tornano a Messina e poi vanno nel Nord fra, Udine e Novara, fino all'incidente che ha portato l'Autrice sull'orlo della morte.
Estremi cronologici
1964 -1990
Tempo della scrittura
1986 -1990
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 81
Collocazione
MP/94

[...] 1 gennaio. Ho aperto la porta della terrazza

Maria Anichini

Le lunghe giornate fra scuola, cucina, pranzi di Natale, domeniche piovose e "soppopera", con marito e figli, in un circolo vizioso che rende una donna colta e operosa, sempre più insofferente, soffocata da una prospettiva chiusa a qualunque speranza di libertà personale.
Estremi cronologici
1981 -1993
Tempo della scrittura
1981 -1993
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 513
Collocazione
DP/94

[...] Nacqui il 28 agosto 1926

Giannantonio Costantini

Il figlio di un casellante, diventato macchimista nelle ferrovie dello stato, racconta tutti gli eventi di una vita, spesa per arrivare alla pensione e poter fare qualche viaggio di svago e non di lavoro.
Estremi cronologici
1926 -1990
Tempo della scrittura
1990
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 523
Collocazione
MP/94

Diario con aereoplani

Gino Del Bufalo

Le esercitazioni e la guerra aerea in Libia nel 1941: relazioni amorose, preoccupazione per il fratello in guerra, i rapporti con i colleghi piloti, l'eccitazione per la partecipazione alle varie azioni belliche fino alla sconfitta e alla desolante partenza.
Estremi cronologici
1941 -1942
Tempo della scrittura
1941 -1942
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 275
Collocazione
DG/95

Campagna austro-italiana. Impressioni e ricordi

Pasquale Gagliani

La snervante ripetitività della vita di trincea nel diario di un ufficiale che osserva la guerra attraverso le notizie che giungono dal parlamento italiano, dallo Jutland, dal Vaticano, e la vive nella sua esperienza quotidiana di numerosi atti eroici che gli varranno molte medaglie al valore.
Estremi cronologici
1915 -1918
Tempo della scrittura
1915 -1918
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 235
Collocazione
DG/95

Memorie prigionia 43-45

Giuseppe Minoli

Atene, 8 settembre 1943, l'incubo sembra finito, si attende il rimpatrio. Ma le speranze sono deluse, ad attendere lui e le migliaia di soldati e civili c'è l'umiliazione della prigionia in Polonia che durerà finchè i russi non sanciranno la definitiva sconfitta dei tedeschi.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1943-1999
Fine: 1945
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 22
Collocazione
MG/95

[...] Cari fratelli, a rapporto!

Alessandro Vecchiotti

Studente di ingegneria, spinto dall'amore per la patria, parte volontario per il fronte carsico. Raccolte dalla sorella e dai famigliari, le sue lettere sono intrise di quotidianità, dettagli minuziosi e poche esternazioni ideali. Fino al crepuscolo di Caporetto che pare definitivo.
Estremi cronologici
1915 -1917
Tempo della scrittura
1915 -1917
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 95
Collocazione
E/95

Stalag 317

Salvatore Galasso

Al corso allievi ufficiali di complemento in marina viene catturato dalle forze armate tedesche e deportato in un lager. Un tentativo di fuga fallito, il lavoro coatto in una miniera di rame austriaca e le successive vicissitudini in un deposito locomotive fino ad una seconda evasione, andata a buon fine.
Estremi cronologici
1928 -1945
Tempo della scrittura
1993
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Allegati
Consistenza
pp. 120
Collocazione
MG/95

I giorni delle cicale

Pierina Artico

La famiglia degli Artico, piena di talenti, cresce intorno a un casolare di campagna in quel di Pordenone. Qui, Piera trascorre i due anni più belli della sua adolescenza, interrotti dalla morte dei nonni e dalla vendita della casa.
Estremi cronologici
1920 -1935
Tempo della scrittura
1995
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 131
Collocazione
MP/96

Pinocchio in trincea

Elio Nerucci

Memoria di un valoroso soldato toscano, figlio di un postino, nelle trincee del Carso: la ritirata di Caporetto e la controffensiva, la guerra sulle montagne irredente e la liberazione di Trento, prima del ritorno a casa.
Estremi cronologici
1916 -1919
Tempo della scrittura
1970
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 41
Collocazione
MG/96