Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 1

Il comandante

Giovanni Foroni

Il "comandante" è Gabriele D'Annunzio che l'autore, allora studente diciannovenne, incontra nei pressi del Vittoriale. Il poeta lo invita a un dopocena e a una festa da ballo: l'emozione è tale da renderlo poco intraprendente nei confronti di una nota e disponibile ballerina.
Estremi cronologici
1919
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 3
Collocazione
MP/T
Parole chiave